Crea sito

Zuppa di cipolle e cavolo cappuccio

Zuppa di cipolle e cavolo cappuccio

La ricetta della zuppa di cipolle e cavolo cappuccio , nasce dalla mia ricerca del vivere sano e mangiare nutriente. E’ appurato come una sana e buona alimentazione , sia la prima alleata della nostra salute e come svolga un ruolo essenziale nella prevenzione di alcune malattie.Per questo mi piace documentarmi sugli ingredienti che apportano al nostro organismo vitamine e sali minerali, e questa semplice e nutriente ricetta vi svelerà come mangiare bene e con gusto.Ecco come prepararla.

Zuppa di cipolle e cavolo cappuccio

Ingredienti per 4 persone:

  • Brodo vegetale 1 litro
  • Cipolla bianca 400 gr (circa 5 cipolle)
  • carote nr 02
  • Cavolo cappuccio gr 300
  • Speck a striscioline 30 gr
  • Vino rosso 80 ml
  • Farina 00 setacciato un cucchiaio raso
  • Sale fino e pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • Pane casareccio gr 80/100 a persona

Procedimento:

Zuppa di cipolle e cavolo cappuccio

Mondiamo le cipolle e le affettiamo sottilmente, ripetiamo l’operazione con il cavolo cappuccio.Le carote le tagliamo a dadini, lasciamo rosolare tutto in una pentola alta con un filo d’olio extravergine d’oliva.Aggiungiamo lo speck tagliato a fettine e lasciamo appassire le verdure a fuoco dolce.Versiamo il vino e lasciamo sfumare, aggiungiamo la  farina setacciata, mescoliamo , con un cucchiaio di legno.Aggiungiamo un mestolo di brodo vegetale bollente. Lasciamo cuocere lentamente e man mano che che serve aggiungiamo altro brodo vegetale caldo. Ci vorranno circa 30 minuti. A fine cottura assaggiate e verificate la sapidità del piatto, spolverizzare con parmigiano grattugiato e pepe nero e servire in tavola caldo con dei crostini di pane casareccio. BUONA PREPARAZIONE.

Se vi è piaciuta la mia ricetta cliccate sulla stellina gialla , se avete desideri di lasciare un commento o un suggerimento potete farlo anche sulla mia pagina FACEBOOK   Vi aspetto 🙂

Zuppa di cipolle e cavolo cappuccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.