Ciambelline fritte di carnevale

Le ciambelline fritte di carnevale , le descrive il loro stesso nome, si preparano principalmente nel periodo carnevalesco, ma nulla ci vieta di assaggiarle e prepararle per tutto il resto dell’anno. Morbide ciambelline aromatizzate con scorza d’arancia o di limone.

Ciambelline fritte di carnevale

per realizzare circa dodici ciambelle di carnevale occorrono i seguenti ingredienti:

  • farina 00         500 gr
  • zucchero          90 gr
  • strutto o burro  65 gr
  • 1 pizzico di sale
  • mezzo cubetto di lievito di birra  13 gr
  • la scorza di un’arancia non trattata grattugiata
  • 1/4 di litro di acqua
  • olio per friggere q.b.
  • zucchero semolato q.b.

Ciambelline fritte di carnevale

Procedimento:

Iniziamo ad mescolare la farina , con lo zucchero, la buccia grattugiata del limone e lo strutto tenuto a temperatura ambiente, con l’aiuto della planetaria , sciogliamo il mezzo cubetto di lievito fresco, in poca acqua tiepida ed aggiungiamolo  alla farina , e mentre impastiamo aggiungiamo anche l’acqua  avanzata. Formiamo un panetto liscio e lo poniamo  a lievitare fino a  quando non ha raddoppiato il suo volume iniziale.

Appena finita la prima  fase della lievitazione , iniziamo  a staccare dall’impasto  della palline grandi circa come un mandarino e stendiamole a forma di bastoncino  e richiudiamo a dare la forma della ciambellinaIMG02396-20130127-1349

poniamole in una teglia  foderata con carta forno e lasciamo lievitare ancora  un’ora.trascorso questo tempo raddoppieranno ancora il loro volume.  a questo punto iniziamole a friggerle in olio caldo rosolandola da ambo i lati, ed ancora calde passarle nello zucchero semolato.Buona preparazione

 

SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.