ZUPPA DI COTECHINO E LENTICCHIE

Facilissima e Veloce: zuppa di cotechino e lenticchie, un piatto unico delizioso perfetto sia per cucinare il cotechino in maniera differente, sia per riciclare il cotechino avanzato dal cenone di Capodanno. Si tratta di una zuppa con cotechino e lenticchie che risulta cremosa e gustosa, perfetta da accompagnare con crostini di pane croccante o da arricchire con l’aggiunta di pasta dal formato piccolo, come i ditali o le conchiglie. Una valida alternativa per servire il cotechino con lenticchie a Capodanno!

La ricetta è molto semplice e prevede la cottura del cotechino in acqua bollente che viene poi tagliato a dadini e aggiunto alle lenticchie in umido: un sapore unico e delizioso. Carote, sedano, pomodoro e cipollina rendono saporite le lenticchie e l’aggiunta del cotechino è davvero un abbinamento delizioso. Con lo stesso condimento potrete anche condire la pasta, realizzando così un ragù di cotechino e lenticchie davvero ottimo.

Se cercate altre idee per cucinare il cotechino in maniera diversa dal solito potete provare il cotechino con crema di patate oppure il cotechino alla piastra con lenticchie.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

Seguimi su YouTube per tutte le videoricette
Seguimi su TikTok per le videoricette veloci
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

zuppa di cotechino e lenticchie-0652
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 15 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete 4 porzioni come piatto unico o primo piatto.

Zuppa di Cotechino e Lenticchie

500 g cotechino
500 g lenticchie secche
1/2 cipolla bianca
2 carote
1 costa sedano
100 ml passata di pomodoro
q.b. olio di oliva
q.b. sale fino

Preparazione

Facilissima e veloce.

COME FARE LA ZUPPA DI COTECHINO E LENTICCHIE

Sciacquate le lenticchie e tenetele da parte. Preparate un trito di carota, sedano e cipolla e fatelo rosolare in un tegame assieme all’olio di oliva. Aggiungete la passata di pomodoro e le lenticchie e ricoprite di acqua. Fate cuocere a fiamma moderata per circa 20 minuti.

Cuocete il cotechino come da indicazioni riportate sulla confezione: tipicamente, si tratta di cotechini precotti quindi vanno cotti in acqua bollente per circa 20-30 minuti.

Dopo la cottura, aprite la confezione del cotechino e fate fuoriuscire l’acqua. Eliminate il budello esterno e tagliatelo a cubetti.

Aggiungete il cotechino alle lenticchie e proseguite la cottura per altri 20 minuti o fino ad ultimare la cottura delle lenticchie.

A seconda delle densità che adorate, potrete aggiungere più o meno acqua alla zuppa di cotechino e lenticchie.

Servite con olio di oliva a crudo e gustate la zuppa in tutta la sua bontà.

Se usate cotechino e lenticchie avanzati dal cenone di Capodanno, basterà unire i due ingredienti con poca acqua e far cuocere assieme fino a raggiungere la densità desiderata.

CONSIGLI

La zuppa di cotechino e lenticchie si conserva per 3 giorni se appena preparata, in frigorifero. Se la preparate con cotechino e lenticchie avanzati da Capodanno, consumatela al momento.

ASPETTA! PROVA ANCHE…

Se ti è piaciuta la zuppa di cotechino potrebbero piacerti anche il COTECHINO CON CREMA DI PATATE oppure le POLPETTE DI COTECHINO E LENTICCHIE.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, bool given in /membri/studentiaifornelli/studentiaifornelli/wp-content/plugins/subscribe-to-comments-reloaded/wp_subscribe_reloaded.php on line 1540

Warning: array_flip() expects parameter 1 to be array, bool given in /membri/studentiaifornelli/studentiaifornelli/wp-content/plugins/subscribe-to-comments-reloaded/wp_subscribe_reloaded.php on line 1544

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /membri/studentiaifornelli/studentiaifornelli/wp-content/plugins/subscribe-to-comments-reloaded/wp_subscribe_reloaded.php on line 1547

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.