Crea sito

ZUCCHINE IN CARPIONE (Facilissime)

Strepitose e NON Fritte: zucchine in carpione, un contorno di zucchine semplice e gustoso che può essere servito anche come antipasto se previsto in più portate. Si tratta di un modo di cucinare le zucchine, appunto “in carpione” ovvero in un marinatura di aceto e vino bianco, unito al profumo delle erbe aromatiche e di un pizzico di cipolla bianca anche se in alcune varianti viene usato l’aglio.

Il termine “carpione” deriva proprio dal nome del pesce Carpione, un pesce di lago che veniva conservato in un marinatura di aceto e vino. Un contorno di zucchini in carpione che può accompagnare secondi piatti di ogni tipo: carne, pesce, verdure ma anche per arricchire focacce, pizze o panini farciti. Molto simile alla ricetta delle zucchine alla scapece, tradizionale napoletana.

La ricetta originale delle zucchine carpione prevede che le zucchine vengano dapprima tagliate a bastoncini e fritte in abbondante olio di semi: in questa versione propongo le zucchine in carpione non fritte nella maniera classica ma in friggitrice ad aria per renderle più leggere usando soltanto qualche goccia di olio di oliva: in questo modo otterrete la versione delle zucchine in carpione light ma, se preferite, potete attenervi alla ricetta tradizionale e procedere poi come indicato!

La marinatura è a base di aceto di vino bianco, vino bianco, prezzemolo e cipolla appassita in padella con olio di oliva: un contorno di zucchine fritte semplice e gustoso, nella versione light con zucchine fritte in friggitrice ad aria.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

zucchine in carpione in friggitrice ad aria ricetta zucchine fritte
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi preparerete delle zucchine in carpione per 4 persone.

Zucchine in Carpione

  • 500 gzucchine (lunghe verdi)
  • 1/2cipolla bianca
  • q.b.erbe aromatiche (origano, rosmarino, prezzemolo)
  • 100 mlaceto di vino bianco
  • 50 mlvino bianco
  • q.b.olio di oliva (oppure olio di semi di arachide per friggere)
  • q.b.sale fino

Preparazione

Se non avete la friggitrice ad aria procedere con la classica frittura in olio bollente. Troverete le indicazioni.

COME FARE LE ZUCCHINE IN CARPIONE

  1. Lavate le zucchine e spuntatele alle estremità. Tagliatele in quattro parti nel senso della lunghezza e poi a bastoncini o listarelle. Non devono essere molto spesse pertanto se avete zucchine molto grandi tagliatele ancora più sottili.

  2. In friggitrice ad aria: disponetele direttamente sul cestello della airfryer e spruzzatele con un po’ di olio usando un nebulizzatore. Se non ne avete uno, mettete le zucchine in una ciotola e aggiungete 1-2 cucchiaini di olio di oliva e mescolate per distribuirlo in maniera uniforme.

  3. zucchine in carpione ricetta

    Non sovrapponete troppe zucchine, se avete un modello poco capiente cuocetele in più riprese altrimenti non avranno una cottura uniforme.
    Cuocetele a 200° per 8-10 minuti girandole di tanto in tanto con un cucchiaio di legno o semplicemente scuotendo il cestello. I tempi sono indicativi e possono variare a seconda del modello e della potenza (io ho una Philips XXL), in tal caso prolungate la cottura.

  4. Frittura classica: mettete l’olio in un tegame e fatelo scaldare al punto da poter friggere. Friggete le zucchine in più riprese poi fatele scolare su carta assorbente.

  5. Preparate la marinatura: tritate la cipolla e le erbe aromatiche e fate appassire in padella con olio di oliva. Poi unite in una ciotola l’aceto e il vino, aggiungete la cipolla e le erbe aromatiche e mescolate.

  6. Con questa marinatura condite le zucchine e mescolate così da farle insaporire. Conservatele in frigorifero fino al momento di servirle: per un risultato ottimale si consiglia di far marinare le zucchine in carpione per 12 ore o un notte.

CONSIGLI

Le zucchine in carpione si conservano in frigorifero per 1 settimana, in un contenitore ermetico.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.