CARPACCIO DI ZUCCHINE CRUDE e MARINATE

Senza cuocere le Zucchine, Velocissimo: carpaccio di zucchine crude, un antipasto facilissimo a base di zucchine marinate perfette da servire in un pranzo o una cena a più portate. Ideali anche come contorno per accompagnare secondi piatti di carne e pesce, estivi, freschi e gustosi.

Si tratta di affettare le zucchine sottilmente e condirle con una emulsione di olio di oliva e limone, insaporita da erbe aromatiche tritate: l’emulsione, in particolare la presenza del limone, andrà a “cuocere” le zucchine marinandole e rendendole saporite e gustose. In alternativa al limone può essere utilizzato anche l’aceto di vino bianco: sapore più intenso e deciso.

Per le erbe aromatiche potete davvero sbizzarrirvi: prezzemolo, basilico, timo, maggiorana, erba cipollina e menta fresca. Tritate minuziosamente e aggiunte all’emulsione. Bastano poche ore per portare in tavola delle zucchine marinate al limone a mo’ di carpaccio: ottime anche in un panino, in alternativa alle zucchine grigliate.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi sono piaciute. Alla prossima, Ivana.

ISCRIVITI GRATIS ALLE NOTIFICHE, clicca su ATTIVA per ricevere GRATIS la NUOVA RICETTA sul tuo telefono o PC.

ricetta carpaccio di zucchine crude alle erbe aromatiche ricetta antipasto contorno senza cottura
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 2 zucchine lunghe
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Erbe aromatiche
  • q.b. Olio di oliva
  • 1 limone

Preparazione

  1. ricetta carpaccio di zucchine crude alle erbe aromatiche ricetta antipasto contorno senza cottura

    Come Fare il Carpaccio di Zucchine

    Lavate le zucchine, spuntatele e affettatele con una mandolina nel senso della lunghezza.

     

  2. Dovrete ottenere delle fette sottilissime. Tritate le erbe aromatiche. Premete il limone eliminando i semi.

    Unite olio di oliva e succo di limone emulsionateli. Aggiungete le erbe aromatiche tritate e il sale, se preferite.

  3. Disponete in una pirofila un paio di strati di zucchine e cospargete con l’emulsione.

    Procedete con le altre zucchine fino a che non le avrete terminate, alternando anche qualche fettina di aglio.

  4. Copritele con un foglio di pellicola e mettetele a marinare in frigorifero o a temperatura ambiente per almeno un paio di ore.

    Meglio ancora se la marinatura è di almeno una notte così da insaporire le zucchine nel migliore dei modi.

  5. Potete conservare il carpaccio di zucchine per 3 giorni, aggiungendo eventuale olio di oliva qualora si fosse asciugato.

    Prova anche altre ricette:

Note

Precedente COTOLETTE DI ZUCCHINE Ripiene di SPECK e PROVOLA Successivo CREMA FURBA per TORTE FREDDE Senza Cottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.