Crea sito

PEPERONI GRATINATI in 5 MINUTI in Friggitrice ad Aria

Facilissimi, Gratinatura perfetta in 5 minuti: peperoni gratinati in friggitrice ad aria, un contorno delizioso da preparare anche con largo anticipo. Gustosi e saporiti peperoni arrostiti conditi pochi ingredienti e poi gratinati per pochi minuti in friggitrice ad aria. La ricetta napoletana prevede una gratinatura direttamente in padella, rendendoli così morbidi e saporiti: in questa versione l’aggiunta di olive e la gratinatura in friggitrice ad aria!

Dopo averli arrostiti sempre in friggitrice ad aria (ovviamente, potete arrostirli anche in anticipo, come 1-2 giorni prima) e spellati in 2 minuti basterà tagliarli a striscioline e condirli con pangrattato, pomodorini confit (o freschi), olive nere e erbe aromatiche: un contorno perfetto per accompagnare secondi piatti di carne, pesce o vegetariani, leggero e che non appesantisce.

Da arricchire con l’aggiunta di capperi per un tocco di sapore in più e, soprattutto, possono essere conditi con del parmigiano o pecorino assieme al pangrattato. I pomodorini confit possono essere sostituiti con dei semplici pomodorini. In caso di intolleranze al glutine potete usare del pangrattato senza glutine: perfetto, no?

La gratinatura avviene in pochi minuti in friggitrice ad aria: giusto il tempo di azionarla che vedrete formarsi una crosticina deliziosa. In alternativa potete usare anche il forno tradizionale usando la funzione grill, in tempi più lunghi.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

ISCRIVITI GRATIS ALLE NOTIFICHE, clicca su ATTIVA per ricevere GRATIS la NUOVA RICETTA sul tuo telefono o PC.

ricetta peperoni gratinati in friggitrice ad aria con olive e pomodorini ammollicati ricetta
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 3 peperoni
  • 30 g Pangrattato
  • q.b. Erbe aromatiche (timo, prezzemolo, basilico)
  • 7-8 olive nere
  • 1 cucchiaino Olio di oliva
  • q.b. Sale fino

Preparazione

  1. COME FARE I PEPERONI GRATINATI IN FRIGGITRICE AD ARIA

    Cuocete i peperoni in friggitrice ad aria seguendo questa ricetta oppure arrostiteli secondo il metodo tradizionale che preferite: al forno, sul gas, al microonde o sulla griglia.

  2. Dopo aver arrostito i peperoni ricordatevi di metterli subito in sacchetti per alimenti per pochi minuti.

    In questo modo, dopo meno di 5 minuti, potrete spellarli facilmente senza scottarvi e senza problemi. QUI trovate tutti i consigli per spellarli.

  3. Quindi, tagliate i peperoni e state attenti all’acqua interna che sarà molto calda.

    Eliminate il picciolo e tutti i semi, tagliateli a striscioline in maniera grossolana.

  4. Mettete i peperoni in una ciotola capiente. Aggiungete il pangrattato, le erbe aromatiche tritate, sale, olio di oliva e olive nere denocciolate e sminuzzate.

    Mescolate in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti, se necessario aggiungete un altro po’ di pangrattato.

  5. Adagiate i peperoni in un tegame di dimensioni adatte alla friggitrice ad aria, se necessario con carta forno.

    Distribuite bene la panatura che sarà andata sul fondo della ciotola (è il segreto per una gratinatura perfetta).

  6. GRATINATURA IN FRIGGITRICE AD ARIA

    Disponete il tegame sul cestello e cuocete a 200° per circa 5 minuti, fino a che non noterete una crosticina in superficie. Non serve mescolarli in cottura.

  7. In forno tradizionale: azionate la funzione grill a 200 gradi e fate gratinate per circa 20 minuti fino a doratura.

CONSIGLI sui PEPERONI GRATINATI

Potete arricchirli aggiungendo dei capperi, parmigiano o pecorino alla panatura.

SEGUIMI SU FACEBOOK 🙂 CLICCA MI PIACE

This error message is only visible to WordPress admins

Error: API requests are being delayed. New posts will not be retrieved for at least 5 minutes.

There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.