Crea sito

GRAFFE cotte in FRIGGITRICE AD ARIA (Ciambelle con lo zucchero)

Sofficissime, Golose e Senza Friggere: graffe in friggitrice ad aria, le famose ciambelle con lo zucchero cotte nella friggitrice ad aria senza frittura. Morbidissime ciambelle di patate da gustare in ogni momento della giornata: per colazione, per merenda, dopocena, sempre! Le ciambelle di Carnevale che si gustano in realtà tutto l’anno. La ricetta è quella classica della graffe napoletane, tramandata da nonna in mamma in figlia e che è sempre riuscitissima: patate lesse nell’impasto per un risultato eccellente. Farina, uova, patate lesse, burro e lievito di birra: nell’impasto non c’è zucchero in quanto l’assenza viene compensata dallo zucchero esterno con cui si cospargono le ciambelle.

In questa versione senza frittura ho voluto sperimentare una lievitazione differente: usando pochissimo lievito e impastando 12 ore prima, ma sopratutto facendo una doppia lievitazione (prima impasto, poi ciambelle) così da ottenere delle graffe perfette. Soffici ciambelle di patate anche dopo un giorno anche se il miglior modo di gustarle è riscaldarle appena nel microonde. Graffe perfette come quelle fritte della nonna (che potete trovare comunque qui!)

La cottura delle graffe in friggitrice ad aria consente di ottenere un effetto realmente fritto, ma senza immergerle in litri di olio di semi: infatti, sono sufficienti pochi puff di olio di semi per un risultato magnifico! Il risultato non è paragonabile alla cottura in forno! Ciambelle ariafritte morbidissime, profumate come quelle fritte, senza cattivi odori in casa e si “zuccherano” perfettamente! Chiaramente potete anche non cospargerle di zucchero semolato ma decorarle con cioccolato o glassa oppure con un po’ di zucchero a velo appena prima di gustarle: per la dieta sono perfette, avrete la sensazione di gustare delle ciambelle fritte ma senza sensi di colpa. Per questa ricetta, come anche per le altre in friggitrice ad aria, consiglio sempre l’uso di un nebulizzatore così da ungerle in maniera uniforme sia prima della cottura che durante: se non avete il nebulizzatore potete, in questo caso, anche usare un pennellino avendo cura di non farle sgonfiare.

Ora non vi resta che leggere la ricetta delle graffe in friggitrice ad aria, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

QUI puoi trovare TUTTE le ricette con la FRIGGITRICE AD ARIA!
QUI puoi trovare la VERSIONE delle GRAFFE FRITTE!
Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli
Seguimi su Instagram per vedere tutti i video della cottura!

ricetta graffe in friggitrice ad aria ricetta ciambelle con lo zucchero ciambelle di patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8 Graffe
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 8 graffe

  • 250 gfarina
  • 150 gpatate lesse
  • 1tuorlo
  • 50 gburro
  • 2 glievito di birra fresco
  • 1 pizzicosale fino
  • q.b.zucchero semolato (per cospargerle)
  • q.b.puff di olio di semi (per la cottura)

COME FARE LE GRAFFE IN FRIGGITRICE AD ARIA

  1. Preparate l’impasto almeno 12 ore prima così da ottenere una lievitazione perfetta.

    Potete procedere impastando a mano, su una spianatoia, oppure nella planetaria.

    Mettete nella ciotola della planetaria la farina, al centro unite le patate lesse ridotte in purea.

    Unite il tuorlo d’uovo poi il burro morbido e il lievito sciolto in pochissima acqua o latte.

    Infine, unite un pizzico di sale e impastate fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo.

    Lavoratelo a mano sulla spianatoia per dargli la forma di un panetto e mettetelo a lievitare in una ciotola leggermente infarinata per 10-12 ore (la sera prima).

    Al mattino, rovesciate l’impasto sul piano di lavoro infarinato, stendetelo con un matterello e ritagliate le ciambelle con due taglia biscotti di diametro differente oppure una formina apposita.

    Volendo potete anche fare dei cordoncini da chiudere a ciambella.

    Mettete ciascuna ciambella su un quadratino di carta forno e coprite con un panno pulito.

    Fate lievitare ancora per 1-2 ore fino al raddoppio.

COTTURA CIAMBELLE IN FRIGGITRICE AD ARIA

  1. Ritagliate la carta forno seguendo la forma della ciambella.

    Preriscaldate la friggitrice ad aria a 200° per 3 minuti poi adagiate le ciambelle sul cestello (ne entrano 4 ma la prima cottura fatela con 2 così da imparare il procedimento.)

    Spruzzatele con qualche puff di olio in modo da coprirle interamente.

    Cuocetele per 2-3 minuti poi giratele eliminando la carta forno, spruzzatele ancora con un po’ di olio e cuocete per altri 2 minuti.

    La cottura è davvero veloce. Dopo averle cotte passatele subito nello zucchero semolato.

    Le graffe in friggitrice ad aria sono pronte per essere gustate.

CONSERVAZIONE GRAFFE NAPOLETANE

Si conservano in un contenitore ermetico oppure avvolte in un foglio di pellicola, una ad una.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.