FOCACCIA TONNO E POMODORO Soffice

Sofficissima: focaccia con tonno e pomodoro, una focaccia di semola soffice perfetta per cene sfiziose e diverse dal solito ma anche per un aperitivo, un buffet o per una colazione a sacco in caso di pic-nic o gite fuori porta. Una focaccia condita con tonno e pomodoro dal gusto inconfondibile, ottima calda o fredda.

Per questa focaccia con tonno e pomodoro si prepara un impasto lievitato a base di farina, semola di grano duro, lievito di birra, olio di oliva e sale fino. Come per tutti i lievitati di pane e pizza, meno sarà la quantità di lievito usato, più lenta e lunga sarà la lievitazione e più soffice e digeribile sarà la focaccia. In questo caso, l’impasto si suddivide in una componente di farina bianca e una di semola di grano duro: un connubio perfetto per grandi impasti. Per il condimento pomodori pelati, tonno, olive nere e origano: da personalizzare aggiungendo anche delle cipolle rosse che con il tonno sposano perfettamente.

Una focaccia di semola che, se preferite, potete usare come base per altri condimenti: pomodorini, patate a fette, zucchine, tonno e cipolle o semplicemente con origano o rosmarino.
Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

QUI puoi trovare TUTTE le ricette di FOCACCE
Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli

focaccia tonno e pomodori ricetta focaccia di semola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2 da 24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi potrete fare due focacce rotonde da 24 cm oppure una teglia da 40×40 cm (le teglie da forno). In alternativa, potete dimezzare le dosi.

Per l’Impasto

  • 300 gsemola di grano duro
  • 200 gfarina 0
  • 250 mlacqua
  • 20 mlolio di oliva
  • 8 glievito di birra fresco
  • 2 cucchiainisale fino

Per il Condimento

  • 160 gtonno (all’olio di oliva o naturale)
  • q.b.pomodori pelati
  • 10olive nere
  • q.b.origano
  • q.b.sale fino
  • q.b.olio di oliva

Preparazione

Più farete lievitare l’impasto (e meno lievito userete) più risulterà perfetta. Potete ridurre il lievito fino ad 1 grammo e impastare 24 ore prima della cottura.

COME FARE LA FOCACCIA TONNO E POMODORI

  1. Preparate l’impasto: nella ciotola della planetaria unite la farina e la semola. Sciogliete il lievito di birra nell’acqua con u pizzico di zucchero: l’acqua non dovrà essere fredda né calda, ma a temperatura ambiente.

  2. Aggiungete l’acqua a filo, iniziando ad impastare con il gancio. Unite poi l’olio di oliva a filo e, quando starà per incordarsi (ovvero l’impasto resta tutto attaccato al gancio) potete unire il sale.

  3. A questo punto formate un panetto lavorando l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato. Mettetelo a lievitare in una ciotola infarinata, coperta da pellicola, in un luogo caldo e asciutto.

  4. L’impasto dovrà lievitare fino al raddoppio, per almeno 4 ore. Dopo la lievitazione riprendete l’impasto e rovesciatelo sul piano di lavoro. Sgonfiatelo delicatamente con le mani.

  5. Ungete gli stampi per la cottura con un po’ di olio di oliva e stendete l’impasto, facendo un po’ di pressione con i polpastrelli così da favorire la formazione delle bolle.

  6. Mettete nel forno spento per ancora un’ora. Nel frattempo preparate il condimento. Sfilacciate i pelati in una ciotola, conditeli con sale, olio ed origano. A parte, sgocciolate il tonno (sia al naturale che in olio).

COTTURA FOCACCIA DI SEMOLA

  1. focaccia tonno e pomodori ricetta focaccia di semola

    Condite le focacce unendo anche le olive e preriscaldate il forno a 200° in modalità statica. Procedete alla cottura infornandole nel ripiano in basso per 15 minuti e poi in alto per 10 minuti, verificate sempre che siano dorate.

CONSIGLI

Per conservare la focaccia di semola avvolgetela, quando è fredda, nella pellicola o nella carta del pane: resterà morbidissima.

ASPETTA! PROVA ANCHE ALTRE RICETTE

Prova anche il PANFOCACCIA DI PATATE oppure la BRIOCHE RUSTICA con SALSICCIA e BROCCOLI o ancora la PIZZA DI SCAROLE e OLIVE.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.