Crea sito

CIAMBELLONE AL COCCO

Morbidissimo e Goloso: ciambellone al cocco con nutella, un dolce da colazione e merenda dalla incredibile golosità! Si tratta di una ciambella al cocco con yogurt nell’impasto che risulta soffice per più giorni, guarnito a cottura ultimata con nutella a filo e cocco rapè! L’ideale per una colazione golosa, da tuffare nel cappuccino o nel latte ma anche da gustare a merenda con una tazza di tè caldo fumante. Un profumo di cocco che invade casa in cottura, da gustare morso dopo morso per quanto è soffice: questa ciambella al cocco senza burro è squisita.

La ricetta del ciambellone al cocco è semplicissima e prevede i tipici ingredienti di ogni torta al cocco: farina, fecola di patate, cocco rapè o cocco grattugiato, yogurt al cocco, zucchero, olio di semi e lievito in polvere! Si prepara in poche mosse nella maniera tradizionale e si cuoce in uno stampo a forma di ciambella che, in assenza, può essere sostituito da uno stampo rotondo per torte. Se non si ha lo yogurt al cocco è possibile preparare il ciambellone al cocco con yogurt bianco che lascia un sapore più neutro. Allo stesso modo è possibile usare olio di cocco al posto dell’olio di semi.

Se si hanno esigenze o intolleranze si può preparare la ciambella al cocco senza glutine sostituendo la farina con farina gluten free adatta alle preparazioni dolci oppure un mix di farina di riso e amido di mais o fecola di patate.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.


Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

ciambellone al cocco e yogurt con nutella ricetta dolce senza burro
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • PorzioniStampo da 22 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete una ciambella del diametro di 22 cm.

Ciambellone al Cocco

  • 2uova
  • 150 gzucchero semolato
  • 150 gfarina 00 (o farina senza glutine)
  • 100 gfecola di patate (o amido di mais, maizena, farina)
  • 30 gcocco rapè (o cocco grattugiato)
  • 50 mlolio di semi
  • 250 gyogurt al cocco
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci

Preparazione

Si prepara con le fruste ed è facilissima.

COME FARE IL CIAMBELLONE AL COCCO

  1. Montate le uova intere con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso che risulti chiaro. Dovrete montarle a velocità alta con le fruste elettriche oppure con una planetaria. Unite lo yogurt al cocco e l’olio di semi, sempre montando con le fruste ma a velocità ridotta.

  2. A parte setacciate la farina con la fecola di patate e il lievito in polvere per dolci. Unite il mix poco alla volta nel composto di uova montate ed incorporatelo con le fruste a velocità ridotta, fino a che non otterrete un impasto liscio e fluido. Aggiungete il cocco rapè e mescolate con una spatola.

  3. Versate il composto ottenuto in uno stampo per ciambelle da 22 cm imburrato ed infarinato. Livellatelo bene così che possiate procedere alla cottura del ciambellone al cocco.

COME CUOCERE LA CIAMBELLA AL COCCO

  1. Preriscaldate il forno a 180° in modalità statica ed infornate la ciambella nel ripiano centrale. Cuocete per circa 45 minuti, facendo sempre la prova stecchino per verificare la cottura.
    Se avete il forno ventilato potete leggere le DIFFERENZE TRA FORNO STATICO E VENTILATO

  2. Dopo la cottura potrete decorarla con nutella e cospargerla di cocco rapè. Se volete cuocere il ciambellone al cocco in friggitrice ad aria seguite queste indicazioni.

CONSIGLI

Il ciambellone al cocco si conserva in un portatorte oppure coperto con carta alluminio.

ASPETTA! PROVA ANCHE..

Se ti è piaciuta la ciambella al cocco potrebbe piacerti anche la CIAMBELLA ALLO YOGURT GRECO oppure la CIAMBELLA CAROTE E NOCI Senza Burro o ancora la TORTA PARADISO AL COCCO

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

9 Risposte a “CIAMBELLONE AL COCCO”

    1. Ciao, se la ricetta originale prevede 2 uova e tu vuoi usarne 3 dovrai allora aumentare tutte le altre dosi di 1/2 ovvero, in questo caso 150 g di zucchero + 75 g, 100 g di fecola + 50 g e così via.. lo zucchero puoi anche ridurlo, non è un problema, ma le altre dosi ti consiglio di proporzionarle bene!
      Fammi sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.