Crea sito

CHEESECAKE AL MELONE (Facilissima e Golosa)

Fresca e Golosa: cheesecake al melone, un dolce al cucchiaio che in estate è bontà pura! Una torta fredda al melone con pezzetti di melone nella crema e una copertura di melone: una cheesecake tutta melone! Il dolce estivo perfetto per stupire amici e parenti alla fine di pranzi e cene in compagnia: il melone retato (quello arancione) mette sempre d’accordo tutti con la sua dolcezza.

Per la base si usa la classica base per cheesecake a base di biscotti e burro fuso, con tutti i consigli per non farla rompere e tutte le indicazioni per una perfetta base; per la crema si mescolando formaggio separabile, polpa di melone, panna montata e l’aggiunta di colla di pesce che serve a far rassodare in frigorifero la cheesecake al melone, non essendo una torta gelato da freezer. Il formaggio spalmabile (tipo Philadelphia) può essere sostituito anche da yogurt greco oppure mascarpone nelle stesse quantità. Nella crema si aggiungono pezzettini di melone oltre alla polpa ridotta in purea: una freschezza incredibile ad ogni morso, si scioglie in bocca! Una torta fredda con melone che piacerà proprio a tutti!

Per questa cheesecake potete usare uno stampo rotondo a cerniera così da aprirla e trasferire la torta in un piatto da portata senza farla rompere, oppure uno stampo per semifreddi che non ha fondo e che si adagia direttamente sul piatto da portata.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

cheesecake al melone senza cottura ricetta dolce estivo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni8 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi preparerete una cheesecake al melone del diametro di 22 cm. Per uno stampo già grande potete aumentare le dosi, per la base seguite queste indicazioni. Il formaggio spalmabile (tipo Philadelphia) può essere sostituito anche da yogurt greco oppure mascarpone nelle stesse quantità.

Base per Cheesecake al Melone

  • 200 gbiscotti tipo digestive (o altro frollino)
  • 100 gburro

Per la Crema al Melone

  • 250 gformaggio spalmabile (tipo philadelphia)
  • 200 mlpanna da montare (zuccherata)
  • 30 gzucchero a velo
  • 250 gmelone (da ridurre in purea)
  • 200 gmelone (da fare a pezzetti)
  • 8 gcolla di pesce (4 fogli)
  • q.b.fette di melone (per la decorazione)

Preparazione

Serviranno delle fruste elettriche per la preparazione della crema e un mixer per tritare i biscotti.

COME FARE LA CHEESECAKE AL MELONE

  1. Preparate la base per cheesecake seguendo tutte le indicazioni riportate nel dettaglio in questa ricetta, dovrà poi rassodare in freezer e nel frattempo vi dedicate alla crema. Per questa ricetta si aggiunge il biscotto anche un po’ sui laterali dello stampo.

  2. Preparate la crema: ricavate 250 g di polpa di melone (ovvero fette senza semi e senza buccia) e tagliatela a cubetti. Mettetela in un mixer per frullarla. Otterrete una crema, anche se un po’ acquosa non importa.

  3. Montate la panna a neve con le fruste elettriche (ricordate sempre che la panna va tenuta in frigorifero prima di montarla, almeno 3 ore) e aggiungete lo zucchero a velo. Lavorate il formaggio spalmabile con le fruste elettriche e unite la polpa di melone in purea.

  4. Unite la panna montata al formaggio spalmabile e incorporatela con movimento dal basso verso l’alto per non farla smontare. Nel frattempo mettete la colla di pesce in ammollo in acqua fredda per 10 minuti. Leggete qui tutti i consigli sulla colla di pesce. Strizzatela bene e scioglietela in 2 cucchiai di latte o panna liquida calda.

  5. Aggiungete la colla di pesce sciolta e mescolate bene per farla amalgamare e distribuire perfettamente alla crema. Infine, unite i pezzettini di melone. Estraete la base dal freezer e versate la crema al melone. Livellatela bene. Riponete in frigorifero a rassodare per almeno 3 ore, meglio ancora se per una notta intera.

  6. Quando dovrete servirla potrete guarnirla con fette sottili di melone fresco, disposte a forma di rosa partendo dal bordo esterno fino ad arrivare al centro, dove andrete a formare una rosellina. Se consumate la torta fredda entro 1 giorno non serve copertura in gelatina, altrimenti consiglio di usare la colla di pesce come indicato qui.

CONSIGLI

Se preferite, per questa cheesecake al melone potete anche fare una copertura con gelo di melone come riportato in questa ricetta.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.