RISOTTO ALLO ZAFFERANO CON SALAMELLA

Finalmente sono riuscita a far mangiare il risotto

al zafferano alla mia famiglia e il merito è tutto

del buonissimo zafferano che mi ha inviato in dono da Tittina.

Non che in Lombardia (patria del risotto alla Milanese)

non si trovi lo zafferano, anzi ce ne in quantità

 solo che la qualità non è la stessa.

E’ la prima volta che assaggio un zafferano così profumato

e colorato, qui non trova la stessa qualità

sia per colore (che troppo spesso è giallo pallido) sia per il profumo,

che….era di un intensità indescrivibile.

DSC00028 copia.jpg

Ingredienti:

250 gr di riso

1 salamella fresca sbriciolata

1 bustina di zafferano

1 cipolla

brodo vegetale

1 noce di burro

formaggio grattugiato

olio evo, sale e pepe q.b. 

Procedimento:

Tagliare finemente la cipolla e farla appassire con un filo d’olio,

aggiungere la salamella sbriciolata, farla rosolare,

aggiungere il riso e farlo tostare.

Portare a cottura con del brodo vegetale,

 regolare di sale e pepe, in ultimo aggiungere

la bustina di zafferano.

Mentecare con la noce di burro e formaggio grattugiato.

Precedente DOLCETTI AI FICHI SECCHI Successivo TORRONE AI FICHI SECCHI E NOCI

11 commenti su “RISOTTO ALLO ZAFFERANO CON SALAMELLA

  1. Giovanni il said:

    non sono bergamasco ma Bs il tuo risotto e speciale e ogni tanto lo preparo per i miei figli e lo adorano saluti gio

  2. E’ buonissimo il risotto a me piace molto…poi con la salsiccia è ancora piu saporito..sono contenta che ti piace lo zafferano abruzzese….ci scriviamo lunedi vero? un bacio Tittina

  3. A me non piace tantissimo lo zafferano ma pare faccia bene ed allora vado anche io di zafferano ogni tanto.
    Poi con la salamella…sta bene sicuro.
    ciao

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.