Polpettine di carne alla greca

Polpettine di carne alla greca sono un secondo piatto fresco e leggero adatto alla estiva in arrivo. La carne è di manzo e se non volete comprare la macinata scelta, va benissimo anche quella per ragù molto più saporita nonostante sia di qualità inferiore perché ricavata da tagli adatti agli arrosti. Il gusto e i sapori sono dati dalla cipolla, l’aglio e l’origano sapientemente dosati e cucinati, la freschezza viene dal succo di limone. Pochi ingredienti e ben curati fanno delle polpettine di carne alla greca un secondo piatto che vi stupirà per la sua delicatezza. Vi incuriosito abbastanza? Allora andiamo in cucina a preparare le polpettine di carne alla greca.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 600 g di carne di manzo macinata
  • 1 fetta di pane bagnata nel latte e strizzata
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla media
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 pizzico di origano
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • abbondante olio per friggere

ingredienti per la salsa

  • 500 g di pomodori maturi e sodi
  • 1 spicchio di aglio
  • mezza cipolla
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • q.b. di sale e pepe
  • q.b. olio di extra vergine di oliva

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare le polpettine di carne alla greca iniziando dalla salsa:

    Sbucciare i pomodori e tagliarli a pezzettoni, sbucciare l’aglio e la cipolla lavarli tritarli fini; farli appassire in un tegame con un po’ d’olio senza lasciarli colorire, unire i pomodori tritati, un pizzico di sale e pepe e cuocere per circa 20 minuti mescolando ogni tanto; a fine cottura aggiungere il prezzemolo lavato e tritato.

Preparazione delle polpettine di carne alla greca

  1. Sbucciare la cipolla, l’aglio lavarli, tritarli e lasciarli appassire in un tegame con dell’olio.

    Mettere la polpa di manzo tritata in una terrina, aggiungere l’uovo, la cipolla e l’aglio appassiti, il pane strizzato e sbriciolato, un pizzico di origano, il succo di limone, regolare di sale e pepe.

    Amalgamare bene gli ingredienti, formare le polpettine infarinarle e friggerle in olio caldo finché saranno dorate.

    Scolarle e unirle alla salsa di pomodoro, continuare la cottura per 8 minuti circa, spolverare a fine cottura con del prezzemolo fresco.

Note

Le ho trovate deliziose, fresche, leggere e appetitose.

Buonissime anche fredde, se vi dovesse avanzare il sughetto è ottimo per condire un piatto di spaghetti.

Se la ricetta delle polpettine di carne alla greca vi è piaciuta potete seguire Stegnat de Polenta anche su Facebook

Per tornare alla home qui.

Precedente Plumcake al pesto di pomodori secchi e pinoli Successivo Insalata di riso nero con bresaola e kiwi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.