Insalata di riso nero con bresaola e kiwi

L’insalata di riso nero con bresaola e kiwi è un piatto unico davvero buonissimo. E’ forse una delle insalate di riso che amo di più, è fresca, leggera e sfiziosa, perfetta da mangiare con il caldo torrido perché di facile digestione. L’insalata di riso nero con bresaola e kiwi è una ricetta presa da Tempo di cottura il blog di Natalia Cattelani che naturalmente tutte conoscono per la sua simpatia e le sue ricette semplici e facili da fare, anche per le meno esperte. Io la faccio spesso e l’ho preparata per degli ospiti a cena e ha riscosso un notevole successo. Per l’insalata di riso nero con bresaola e kiwi, uso il riso venere che è coltivato nella Pianura Padana in Piemonte o nella valle del Tirso in Sardegna, dunque un prodotto italiano. Profumato e saporito, è una varietà di riso integrale molto pregiata ricca di tante proprietà benefiche. Viste le sue virtù, può essere considerato un vero e proprio integratore naturale. È ricco, infatti, di vitamine, minerali, antiossidanti e altri nutrienti, utili per il buon funzionamento dell’organismo. Vi ho convinto? Allora prepariamolo insieme!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30/35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 250 g di riso Venere
  • 50 g di scaglie di grana
  • 7/8 gherigli di noci
  • 2 kiwi
  • 100 g di bresaola
  • q.b. di olio extra vergine di oliva
  • q.b. di succo di limone

Preparazione

  1. Prepariamo l’insalata di riso nero con bresaola e kiwi.

    Per primo lessare il riso, in abbondante acqua salata, seguendo le istruzioni della confezione, comunque il riso venere impiega più tempo a cuocere dai 30 ai 40 dipende dalle marche e dal gusto personale di cottura.

    Preparare intanto il condimento tagliare a listarelle la bresaola, sbucciate e tagliate a dadino il kiwi.

    Tagliuzzare i gherigli di noci.

    Quando il riso è cotto scolarlo e farlo raffreddare su un piano di marmo.

    Quando è freddo unire al riso le noci, le scaglie di grana, la bresaola e il kiwi.

    Condire con olio extra vergine e del succo di limone.

Note

Se avete fretta potete lessare il riso il giorno prima, unire le noci e il grana, quindi conservare in frigo. Toglierlo dal frigo una quindicina di minuti prima, aggiungere la bresaola e il kiwi quindi condirlo e servirlo.
Se non trovate le scaglie di grana nel banco frigo del supermercato, le potete fare voi tagliando il grana con una mandolina, facendo attenzione a non tagliarvi le dita.
Volendo potete sostituire la bresaola con del speck o del prosciutto crudo dolce.
Se la ricetta del riso nero con bresaola e kiwi vi è piaciuta potete seguire Stegnat de Polenta anche su Facebook
Per tornare alla home qui.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.