Insalata di fagiolini con uova

Fagiolini in insalata con uova è un piatto che fa’ parte della mia infanzia, quando alla fine degli anni sessanta, piccolina, mio padre mi portava il 29 giugno festa dei patroni del nostro paese, nella cascina dei suoi zii a tagliare il grano. Il 29 Giugno allora, era un’autentica gioia per noi bambini, al mattino dopo essere stati alla messa c’era il giro alla fiera del paese, un mercato ricco di bancarelle tipiche che oggi non si vedono più e dove era di rigore comprare qualche giochino. Poi si andava alla cascina per il taglio del grano, un lavoro che richiedeva parecchio tempo, i contadini spesso non tornavano per il pranzo e allora le mogli portavano loro fagiolini in insalata con uova. Poi la festa vera e propria era alla sera sull’aia, quando si tornava dai campi si mangiava il primo salame del maiale ucciso in inverno e la pancetta dolce arrotolata con un buon bicchiere di vino e formaggio grana. Il fagiolino, detto anche cornetto secondo gli scritti dell’Artusi, tegolina o fagiolo mangiatutto, è un baccello non maturo del fagiolo. Lo si raccoglie quando i semi non sono ancora giunti alla grandezza di quelli con cui si preparano minestre o pasta e fagioli. A differenza però di questi ultimi, i fagiolini si mangiano con l’intero baccello. Il momento migliore per consumarli è l’estate, perché sono freschi, gradevoli e ricchi di acqua. Vi ho convinto? Allora cuciniamo insieme questa golosa insalata.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    3 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 600 g di fagiolini
  • 6 uova
  • q.b. di olio extravergine di oliva
  • q.b. di aceto
  • q.b. di sale

Preparazione

  1. Prepariamo i fagiolini in insalata con uova.

    Pulire i fagiolini tagliando le estremità con una forbice o un coltello e se necessario togliere il filetto centrale e lavarli.

    Portare ad ebollizione una pentola con abbondante acqua, quindi mettere i fagiolini facendo attenzione che siano tutti coperti di acqua.

    Appena l’acqua riprende il bollore abbassare la fiamma e far cuocere per 5 minuti i fagiolini, o fino a che non saranno teneri senza però far perdere la loro croccantezza.

    Nel contempo far rassodare le uova in acqua per 8 minuti.

    Quando i fagiolini sono pronti scolarli e farli raffreddare, scolare e far raffreddare anche le uova quindi sgusciarle.

    Mettere i fagiolini in una terrina e condirli a piacere con sale olio e aceto

    Servirli con le uova soda tagliate a spicchi o a mimosa.

Note

Tra i nutrienti contenuti nei fagiolini troviamo la preziosissima vitamina A, la vitamina C, potassio, calcio, fosforo, magnesio e acido folico.

Volendo si può sostituire le uova con del tonno oppure condirli con entrambi.

Se la ricetta dee fagiolini in insalata con uova vi è piaciuta potete seguire Stegnat de Polenta anche su Facebook

Per tornare alla home qui.

Precedente Insalata di riso nero con bresaola e kiwi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.