Agnello alla birra con carciofi

L’agnello ha una carne molto tenera e saporita ,che può essere cucinata in tante varianti ,  allo spiedo come viene cucinata in Sardegna a fuoco lento per circa 2 ore, in umido con la birra o vino bianco secco,come la ricetta che segue, lesso oppure la parte delle costolette passate nella farina uovo e poi fritte .

Agnello alla birra con carciofi
Agnello alla birra con carciofi

Ingredienti:

  • 1 kg di carne d’agnello
  • mezza cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 foglie d’alloro
  • qualche foglia di basilico
  • sale peperoncino q b
  • 300 ml di birra
  • 1 cucchiaio d’aceto
  • olio evo q b
  • 5 carciofi

Preparazione

Tagliate a pezzetti l’agnello .In un tegame capiente ,mettere un po d’olio evo e la carne a tocchetti ,soffriggere bene da ambo le parti facendola dorare bene .Aggiungere  il trito di cipolla, aglio, basilico e prezzemolo e versare sulla carne ,continuando a rosolare .Infine mettere la birra aggiustare di sale ,aggiungere a piacere peperoncino.Lasciare cuocere per circa 20  minuti . Nel frattempo pulire i carciofi mettendoli man mano in acqua e limone,dividerli in 4 e aggiungere alla carne 10 minuti prima della fine della cottura dell’agnello Se necessita allungare con acqua tiepida per terminare la cottura

Precedente Colomba di Pasqua Successivo Expo Milano 2015

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.