Tartellette con mousse al cioccolato

tartelletta mousse cioccolato e lamponi

Aspettate un’amica per l’ora del tè? Volete stupire i vostri ospiti dopo una cena senza passare in pasticceria? Allora le tartellette con mousse di cioccolato, belle da vedere e squisite da mangiare, fanno al caso vostro.

Una curiosità sulla mousse: quella che propongo qui è una mousse completamente vegana che, vi garantisco non ha nulla da invidiare a quelle classiche, provare per credere!
Faccio sempre questa perché è semplicissima da preparare e il gusto è una garanzia.

E’ perfetta anche da servire da sola, magari con qualche lampone fresco…se avete ospiti vegani o intolleranti al lattosio vi ringrazieranno.

Buona preparazione!

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 tartellette

Ingredienti

Per la pasta frolla

50 g uovo (1 uovo medio)
250 g farina 0
100 g zucchero di canna
125 g burro (freddo)
1 pizzico vaniglia (bourbon)
Mezza scorza di limone (non trattato)
1 pizzico sale

Per la mousse al cioccolato

200 g panna di soia da montare
100 g cioccolato fondente

Per guarnire

6 lamponi
q.b. zucchero a velo

Passaggi

1. In un robot da cucina inserire la farina setacciata, lo zucchero, il burro e accendere il robot. Aggiungere poi le uova, la vaniglia, la scorza di limone e infine il sale. Accendere nuovamente il robot e far andare finchè il composto non si sarà completamente amalgamato formando una palla compatta.

2. Mettere quindi l’impasto su una spianatoia per compattarlo prima di avvolgerlo nella pellicola da cucina. Metterlo in frigo e lasciar riposare per un’ora.

3. Passata l’ora di riposo, preriscaldare il forno in modalità statica a 170°, poi prendere l’impasto e adagiarlo sulla spianatoia infarinata per stenderlo col mattarello. Quando lo spessore sarà di circa 5 mm, ricavare dei dischi di 10 cm di diametro (la dimensione varia in base alla grandezza degli stampini che si hanno a disposizione) e foderare gli stampini con la pasta frolla, schiacciando bene con le dita per farla aderire. Bucherellare il fondo con la forchetta. Ritagliare dei quadrati di carta forno e adagiarli sul fondo degli stampini. Sopra la carta porre dei legumi secchi come fagioli o ceci, e infornare per 20 minuti. A cottura ultimata estrarre dal forno e lasciar raffreddare completamente.

4. Far sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria, nel frattempo montare a neve la panna con una frusta elettrica.

5. Quando il cioccolato sarà completamente sciolto lasciarlo raffreddare fino alla temperatura di 30° prima di aggiungerlo alla panna. Quindi montare ancora per qualche minuto finchè la mousse non sarà pronta.

6. Prendere una sac-à-poche con bocchetta a stella, e riempirla con la mousse. Riempire tutte le tartellette di frolla con la mousse, quindi guarnire con i lamponi freschi e una spolverata di zucchero a velo.

Conservazione

Le tartellette con mousse di cioccolato si possono conservare in frigo per un tempo molto limitato. E’ preferibile mangiare al massimo dopo mezza giornata dalla loro preparazione.

E’ possibile invece preparare la frolla il giorno prima, conservando il panetto in frigo avvolto da pellicola trasparente fino al momento della preparazione.

La mousse è meglio prepararla al momento.

/ 5
Grazie per aver votato!