Torta di mele, uvetta e cannella

Avete presente il profumo di cannella che si diffonde per tutta casa durante le feste invernali infondendo un senso di calore e serenità? Se amate questo genere di aromi dovete assolutamente provare la ricetta della torta di mele, uvetta e cannella.

Buona preparazione!

  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni8/10 persone

Ingredienti

2 mele
260 g farina tipo 1
100 g zucchero di canna (+ 20g)
100 g burro
200 ml latte
10 g cannella in polvere
1 bustina cremor tartaro
1 cucchiaino bicarbonato
1/2 limone (succo)
80 g uva passa sultanina

Passaggi

1. Per prima cosa ammollate l’uva passa in un bicchiere con acqua. Quindi occupatevi delle mele, sbucciatele e tagliatele a lamelle piuttosto sottili. Prendete mezzo limone e spremetelo sulle mele facendo attenzione a trattenere i semi. Mescolate le mele con le mani per amalgamare il succo di limone e tenetele da parte.

2. Ora preparate l’impasto mettendo tutte le polveri in una ciotola: farina, zucchero, cremor tartaro, bicarbonato e cannella. Mescolate.

3. In un pentolino mettete latte e burro e fate sciogliere a fuoco basso. Il latte non deve arrivare a bollore ma essere appena tiepido.

4. Quindi unite i liquidi alle polveri e mescolate con una frusta. Poi strizzate l’uva passa e aggiungetela. Infine incorporate anche le mele a lamelle, lasciandone da parte alcune per la decorazione finale.

5. Foderate con carta forno una tortiera da 24 cm di diametro e mettete il composto della torta. Poi decorate la superficie con le mele rimaste, partendo dalla circonferenza esterna fino al centro a coprire l’intera torta. Spolverizzate con una manciata di zucchero di canna.

6. Infornate in forno già caldo a 180° per circa un’ora. Fate sempre la prova con lo stuzzicadenti prima di spegnere. Se risulterà umido lasciate in forno ancora per qualche minuto.

7. Fate raffreddare la torta e prima di servirla spolverate con zucchero a velo.

Variazioni

Per donare alla torta un aroma più deciso, se vi piace, potete ammollare l’uvetta nel rum anziché nell’acqua.

Una variante più rustica di presentazione è quella senza la decorazione di mele in superficie. Basterà spolverizzare di zucchero di canna la superficie dell’impasto per ottenere una piacevole crosticina.

/ 5
Grazie per aver votato!