Uova fritte con sugo di pomodoro

Uova fritte con sugo di pomodoro, un secondo ma anche un primo, il sugo di pomodoro con le uova fritte diventa dolcissimo, perfetto per condire la pasta.
Un piatto che nasce come piatto unico con pochi e poveri ingredienti, un piatto che mi ricorda l’infanzia, quando non si avevano tanti ingredienti a casa, con due uova e un po’ di passata di pomodoro si risolveva il primo e il secondo piatto.
Posso suggerirvi un altro piatto altrettanto semplice ma dal sapore autentico, polpette di ricotta al sugo QUI trovate la ricetta.
Per tante altre ricette metti MI PIACE su Facebook QUI e su Instagram QUI.

Uova fritte al sugo di pomodoro
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 porzioni
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Uova
  • 400 gPassata di pomodoro
  • 1patata
  • 30 gCipolla
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio di oliva
  • 2 foglieBasilico (se disponibile)

Preparazione

  1. Uova fritte al sugo di pomodoro

    Per la realizzazione delle vostre uova fritte con sugo di pomodoro, la prima cosa è fare un sugo semplice.

    Prendete un tegame, mettete un filo di olio, la cipolla tritata finemente, lasciate soffriggere 2 minuti e aggiungete la passata di pomodoro.

    Allungate con un pochino d’acqua, aggiungete un pizzico di sale, un pizzico di pepe e un pizzico di zucchero.

    Aggiungete anche una patata sbucciata e tagliata a metà, questa è un piccolo segreto della nonna.

    L’amido che rilascia la patata rende il sugo ancora più dolce e denso.

    Coprite con un coperchio e lasciate cuocere.

  2. Nel frattempo in un padellino, aggiungete un filo di olio.

    Prendete le uova, pian piano le spaccate sulla padella, come se dovreste fare delle uova in camicia.

    Sulla superficie aggiungete un pizzico di sale.

    Lasciate che si formi una crosticina bianca sul fondo, quando sarà fatta con una paletta piatta chiudete a portafoglio le uova, lasciando la parte molliccia al suo interno.

    Lasciate cuocere qualche minuto da un lato, poi con la paletta piatta girate l’uovo dall’altro lato e lasciate cuocere qualche altro minuto. Quando lo sentirete bene compatto, l’uovo è pronto. Mettetelo da parte.

  3. Quando il sugo è denso, e quasi del tutto cotto.

    Quando le uova sono tutte fritte. (Potete farne 4 o anche di più. Io ne faccio sempre di più.)

    Aggiungete le uova fritte immergendole nel sugo di pomodoro.

    Lasciate cuocere 5 minuti, in modo che il sugo di pomodoro prende la dolcezza delle uova fritte. Spegnete.

    Ora potete mangiare direttamente le uova come secondo, oppure preparare un buon piatto con il sugo delle uova. Sarà buonissimo fidatevi!

    Alla prossima da Sapore di Arianna!!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.