Pasta con vongole surgelate e pesto

Pasta con vongole surgelate e pesto, un primo piatto molto ricco di sapore, semplice e veloce da realizzare sia con pesto fresco o con pesto già pronto.
Spesso mi trovo in difficoltà con la preparazione dei miei pranzi, sono una mamma ma anche, maestra e food blogger, sempre di corsa per cercare di far stare tutto dentro in 24 ore.
Il freezer mi salva spesso e soprattutto i crostacei surgelati, questa volta ho creato un piatto davvero succulento e in pochissimi minuti, avevo già pronto in freezer un mio pesto ma si può utilizzare tranquillamente un pesto alla genovese già pronto, di quelli ch trovi confezionato nei banchi frigo o nei barattoli dei sughi pronti.
In questo modo in pochissimi minuti avrete un primo piatto gustosissimi che farà leccare i baffi proprio a tutti.
Nessuno crederà mai che lo avrete preparato in soli 10 minuti!
MA andiamo a vedere la ricetta per vedere come utilizzare le vongole surgelate con guscio e anche il pesto già pronto o fresco.

pasta con vongole surgelate e pesto
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Pasta con vongole surgelate e pesto

  • 360 gpasta (spaghetti, oppure trofie, linguine, troccoli, busiate.)
  • 500 gvongole (con guscio )
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • 2 mazzettibasilico (oppure 150 g di pesto al basilico)
  • 1 spicchioaglio
  • 1 cucchiaioparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione della Pasta con vongole surgelate e pesto.

  1. pasta con vongole surgelate e pesto
  2. Per la realizzazione della vostra Pasta con vongole surgelate e pesto, vi serviranno pochissimi minuti.

    Le vongole surgelate sono il massimo della comodità, non vanno pulite né spurgate.

    Le utilizzeremo da surgelate quindi non è necessario farle scongelare prima.

  3. Prendete una padella capiente, mettete un giro di olio generoso e lo spicchio d’aglio schiacciato. Lasciate rosolare qualche minuto e dopo aggiungete le vongole congelate con un pizzico di sale e di pepe.

    Coprite con un coperchio e mescolate di tanto in tanto.

  4. Quando le vongole saranno tutte aperte, lasciate evaporare l’acqua e sfumate con il vino bianco.

    Abbassate la fiamma, fate cuocere ancora 5 minuti e spegnete.

  5. Preparate il pesto di basilico come siete abituati a fare, oppure usate il pesto genovese già pronto che utilizzate solitamente.

    Prendete le foglie di basilico, aggiungete un filo di olio, 1 cucchiaio di parmigiano e frullate con un frullatore ad immersione fino a creare una crema.

  6. Quando la pasta sarà cotta al dente, prelevatela con un mestolo forato e aggiungetela alle vongole. Accendete a fiamma bassa e mescolate.

    Aggiungete il pesto e un mestolo di acqua di cottura, continuando a mescolare per renderla ben mantecata.

    Servite la vostra pasta con vongole surgelate e pesto ben calda!

    Adoro le vongole surgelate con guscio o senza, sono molto versatili e risolvono un pranzo o una cena.

    QUI troverete la mia ricetta della pasta con vongole con guscio in bianco.

    QUI della pasta con vongole sgusciate o in barattolo.

    Comode anche le cozze surgelate QUI LA PASTA CON LE COZZE SURGELATEE SGUSCIATE.

    Sfiziosa e diversa ma altrettanto veloce e saporita la PASTA CON CANNOLICCHI DI MARE SURGELATI.

    Con la stessa linea di pensiero ho fatto questo risotto alla Pescatora con i preparati surgelati che si trovano nei banchi freezer QUI la ricetta.

    Per tante altre ricette metti MI PIACE QUI su Facebook e su Instangram QUI.

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.