Girelle tramezzini con 3 farciture super veloci

Girelle tramezzini con 3 farciture super veloci, un antipasto sfizioso che piace sempre a tutti, facile, economico, versatile, veloce e si prepara anche in anticipo, meglio di così non si può!! Ho pensato di presentare questi tramezzini offrendovi almeno tre idee per farcirli, sono le tre versioni che più vanno a ruba ma anche i più semplici. Vi svelerò anche il segreto per non farli rompere e renderli ben rotondi. Girelle tramezzini al tonno e maionese, con insalata capricciosa e paté di olive.


Se volete un altro antipasto sfizioso e scenografico con il pane tramezzino vi lascio i miei spiedini, li trovate cliccando QUI. Per non perdervi le prossime ricette mettete MI PIACE sulla mia pagina facebook Sapore di Arianna

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni6/8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4 fettePane tramezzino (fette rettangolari e lunghe di pane tramezzino)

crema al tonno

  • 1Tonno sott’olio
  • 1 cucchiaioFormaggio fresco spalmabile (tipo philandelphia)
  • 2 cucchiaiMaionese

insalata capricciosa

  • q.b.sottaceti
  • q.b.Maionese

paté di olive

  • 100 golive verdi (o nere)
  • q.b.Maionese

Preparazione

  1. Per la realizzazione delle vostre girelle tramezzini con 3 farciture super veloci, dovrete prima di tutto preparare le farciture. Per le girelle di tramezzini con il tonno, dovete prendere il tonno sott’olio ed eliminare l’olio in eccesso. Basterà mischiare questo con la maionese e il formaggio cremoso. Amalgamate bene gli ingredienti tra di loro.

  2. Per l’insalata capricciosa, basterà sgocciolare i sottaceti, tagliate i filetti più corti (in modo di agevolare il taglio) con le forbici. Aggiungente la maionese e l’insalata capricciosa è pronta!

  3. Per il paté di olive, basterà snocciolare le olive, mettere poca maionese e passare tutto con il frullatore ad immersione.

  4. A questo punto non vi resta che preparare le fette di pane tramezzino, seguendo i miei suggerimenti, non si romperà il tramezzino quando arrotolate e le girelle resteranno ben rotonde. Prendete una fetta di pane tramezzino, poggiatela su pellicola trasparente, stendete con forza con un mattarello, la fetta di pane tramezzino risulterà più sottile ma più compatta. A questo punto stendete il tonno con la maionese, arrotolate avvolgendo dalla parte più corta pian piano fino alla fine.  A questo punto chiudete con la pellicola, come se fosse un piccolo salame. Procedete così con tutte le farciture.

  5. Adesso ponete i salamini dentro il frigorifero e lasciateli riposare almeno tre ore. Potete tranquillamente prepararli in largo anticipo anche il giorno prima. Quando dovrete impiattare, togliete i salamini dal frigorifero, liberateli dalla pellicola, e tagliate con un coltello affilato le girelle tramezzini spesse circa 1 cm. Servitele in un bel vassoio. vedrete che andranno a ruba.

Note

Per la farcitura potete sbizzarrirvi, ma vi suggerisco di mantenere sulle mousse o salse in modo che al taglio non si deformeranno le girelle tramezzino.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.