Ciambellone con cioccolato al latte riciclato

Ciambellone con cioccolato al latte riciclato, un ciambellone sofficissimo pienissimo di pezzettoni di  cioccolato al latte riciclato dalle uova di Pasqua.

Questo ciambellone con cioccolato al latte riciclato perfetto per colazione o merenda, è una di quelle ricette che mi salva sempre soprattutto dopo Pasqua, quando la mia dispensa trasborda di cioccolato al latte delle uova di Pasqua. E’ talmente buono che davvero quando si inizia a mangiarlo poi si deve finire, che non è un bene per la mia bilancia, ma sicuramente è un perfetto modo per riciclare questo cioccolato che poi verrebbe comunque gettato.

In realtà questa ricetta la si può fare con qualsiasi tipo di cioccolato, va benissimo anche quello fondente o quello con le nocciole, è talmente buono che mi capita di comprare le classiche stecche di cioccolato per rifarlo!

Vi lascio altre due ricette per il recupero del cioccolato al latte super veloci e anche divertenti, QUI trovate la ricetta delle girelle di cioccolato e QUI i quadrotti di riso soffiato!

Seguitemi per tantissime altre idee sfiziose su Sapore di Arianna basterà lasciare un MI PIACE per curiosare gratuitamente le nuove ricette!

ciambellone con cioccolato al latte riciclato
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12/16 fette
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Farina 00 300 g
  • Cioccolato al latte (va bene anche goccine o qualsiasi tipo di cioccolato) 200 g
  • Zucchero 150 g
  • Latte 125 g
  • Uova 3
  • Olio di semi 75 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina

Preparazione

  1. ciambellone con cioccolato al latte riciclato

    Per la realizzazione del vostro ciambellone con cioccolato al latte riciclato setacciate la farina e la bustina di lievito, aggiungete poi lo zucchero.

    In un’altra ciotola mettete le uova, lo zucchero e montateli con le fruste elettriche fin quando non diventa un composto spumoso. Continuate a girare con la frusta e incorporate l’olio di semi e dopo il latte.

  2. A questo punto, accendete il forno a 180 °C in modalità statica.

    Adesso unite pian piano gli ingredienti solidi al composto liquido ottenuto, lavorateli insieme fin quando non avrete ottenuto un composto ben omogeneo e senza grumi.

    Adesso imburrate e infarinate il vostro stampo a ciambella.

  3. Prendete il cioccolato delle vostre uova di Pasqua ( o quello che avete, ho utilizzato spesso anche cioccolatini per esempio o babbo natale di cioccolato), spezzettatelo in pezzetti non troppo piccoli, e versateli nel composto lasciandone da parte due pugnetti circa 50/70 g.

    Versate il composto nel vostro stampo, mettete sopra il restante cioccolato e infornate per circa 30/35 minuti.

    Il vostro ciambellone con cioccolato al latte riciclato sarà buonissimo da mangiare da subito ancora caldo!

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

Note

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.