Crea sito

Focaccia dolce all’uva 2 – la vendemmia

Questa rivisitazione dell’altra Focaccia dolce all’uva nasce da un’improvvisa ispirazione… ho cambiato l’uva, ho utilizzato quella nera 😉

Se non avete voglia di cliccare sul link sopra per raggiungere quella ricetta, ve la ripropongo qui integralmente:

Ingredienti:
250 g di farina di manitoba
125 g di acqua
un cucchiaio di olio evo
due cucchiai di miele
un cubetto di lievito di birra
300 g di uva bianca

Preparazione:
mettete la farina a fontana sulla spianatoia e nel centro sciogliere il lievito con l’acqua tiepida, aggiungeee olio e miele ed impastate finché diventa una palla elastica. Lasciatela crescere almeno per un’ora in un luogo tiepido.
Nel frattempo preparate gli acini d’uva togliendo i semini.
Quando l’impasto è cresciuto dividetelo in due parti e stendete una parte su una teglia oliata, poi mettete gli acini e una spolverata di zucchero, quindi stendetevi sopra il resto dell’impasto. Chiudete bene i bordi.
Cospargete con il resto degli acini, una spolverata di zucchero e un filo di olio.
Lasciate crescere ancora almeno per un’oretta, quindi infornate a 200 °C in forno già caldo per mezz’ora o finchè la focaccia non risulti ben dorata.

Soffice e gustosa
Un letto d’uva
Uva nera, che passione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.