CROSTATA A STRATI AL CIOCCOLATO

Crostata a strati al cioccolato un dolce morbido e cremoso fino all’ultimo morso. Questa crostata a strati è favolosa, un mix di consistenze veramente fantastico. Anche questa volta, per fare questa crostata a strati, ho usato la stessa ricetta della pasta frolla che ho usato per fare la crostata con la con la crema di nocciole ed ho usato la crema di nocciole per la parte cremosa ma, se siete amanti della nutella, potete usare anche quella ma vi assicuro che con una buona crema di nocciole, verrà fantastica lo stesso. Vi consiglio di provarla e sono sicura che vi conquisterà sin dal primo morso. adesso vi dico subito cosa vi serve per fare la crostata a strati al cioccolato.

crostata a strati al cioccolato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    25/30 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 300 g
  • burro morbido 120 g
  • tuorlo d’uovo 1
  • uovo intero 1
  • Zucchero 100 g
  • lievito per dolci (metà cucchiaino)
  • crema di nocciole 700 g
  • buccia di limone (grattugiata) q.b.
  • Mandorle (a lamelle) q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Per fare la crostata a strati al cioccolato è semplicissimo. Per prima cosa, dovete preparare l’impasto seguendo questa ricetta

    Una volta che l’impasto sarà pronto, dividetelo in tre parti e lasciatene un pezzetto per fare delle briciole. Imburrate e infarinate una teglia da crostata, io ho usato una teglia rettangolare non troppo grande altrimenti verrà bassissima.

    Iniziate a comporre la crostata. Stendete un pezzetto d’impasto e poi iniziate a farcire con la crema di nocciole ma siate generosi, gli strati di cioccolato devono essere ricchi. In tutto devono essere tre strati d’impasto e tre strati di crema di nocciole e l’ultimo, deve essere di crema di nocciole. Sull’ultimo strato, sbriciolate l’impasto che avete tenuto da parte e ricoprite con le mandorle a lamelle. Coprite il tutto con un foglio di carta di alluminio e fate riposare in frigorifero la crostata per 30 minuti. Infornate , con tutto il foglio di alluminio, a 180 gradi per circa 30 minuti ma regolatevi sempre con il vostro forno. Quando sarà cotta, sfornate e spolverate con dello zucchero a velo. Questa crostata rimarrà morbidissima e cremosa fino all’ultimo morso.

ECCO DOVE MI POTETE TROVARE

SU FACEBOOK

MI TROVATE SU PINTEREST

SU GOOGLE+

 

Precedente PASTA CON PESCE E POMODORINI Successivo ZUCCHINE IN PADELLA CON POMODORI E ACCIUGHE

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.