Crea sito

Vellutata di carote viola

La vellutata di carote viola è un primo piatto ricco di antiossidanti e vitamine.


Oggi la giornata è iniziata all’insegna del bel tempo anche se fa freddo e c’è vento di tramontana.

E allora con questo freddo non c’è niente di meglio che gustarsi qualcosa di caldo per scaldarsi.

Ed ecco un piatto adatto che è quello della vellutata di carote.

La vellutata di carote l’avevo preparata la settimana scorsa ma oggi l’ho riproposta perché mi era piaciuta tanto.

Le carote in origine erano viola e poi sono diventate arancioni per opera degli olandesi in onore della dinastia degli Orange.

Le carote viola hanno lo stesso gusto delle carote arancioni, ma si differenziano per la maggior quantità di antiossidanti e vitamine.

La vellutata di carote viola è un primo piatto da preparare in qualsiasi momento dell’anno e la potete arricchire con quello che più vi piace.

carote viola
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gCarote viola
  • 2Patate
  • 1porro
  • q.b.Brodo vegetale
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • Casseruola
  • Frullatore / Mixer
  • Coltello
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Sbucciare le carote viola insieme al porro e alle
    patate.
    Tagliare a tocchetti le verdure.
    Prendere una casseruola, versare del brodo vegetale e portare a bollore.
    Aggiungere le verdure e cuocere per 30 minuti circa o fino a quando saranno tenere.
    Frullare le verdure e rimetterle ancora sul fuoco per qualche minuto.
    Aggiungere l’olio, il sale e il pepe.
    Spegnere e servire caldo.
    Buon appetito e buona serata!!!

Note

Vieni a trovarmi sulla mia pagina Facebook e diventa fan.

Mi trovi anche su InstagramTwitter e Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »