Torta Sacher, ricetta originale austriaca

La torta Sacher – o sachertorte – è sicuramente uno dei dolci al cioccolato più conosciuti al mondo. Di origine austriaca, questa torta al cioccolato risale, pensate un po’, al 1832, quando il pasticciere Franz Sacher inventò questo prelibato dolce a Vienna, per il conte Klemens von Metternich.
La ricetta originale della sachertorte prevede una base al cioccolato, tagliata in due o in 3 dischi, intervallati da uno strato di confettura di albicocche (c’è anche chi mette quella di ciliegie); il tutto è ricoperto da una golosa glassa al cioccolato, utilizzata anche per scrivere “Sacher” in cima alla torta.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione3 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAustriaca

Ingredienti

Per il composto al cioccolato

125 g burro (a temperatura ambiente)
100 g zucchero a velo
10 g miele
125 cioccolato fondente al 60%
200 g albumi (circa 5 – 6 albumi)
115 g tuorli (circa 7)
110 g zucchero
125 g farina 00
550 g confettura di albicocche (setacciata)

Per la copertura

200 g cioccolato fondente
200 g panna fresca liquida
20 g burro

Strumenti

1 Termometro

1 Tortiera

1 Frusta elettrica

Passaggi

Preparazione

Si inizia dalla base al cioccolato, monta con fruste elettriche o planetaria (con frusta) il burro moribido (fuori frigo) con zucchero a velo e il miele. Taglia il cioccolato a pezzi piccoli e fallo fondere a bagnomaria. Fallo raffreddare e appena raggiunge la temperatura di 35° uniscilo a filo alla montata di burro e zucchero a velo sempre continuando a montare con le fruste. Unisci i tuorli uno alla volta e continua a montare.
A parte monta gli albumi con lo zucchero fino a quando saranno ben fermi e lucidi. Con l’aiuto di una spatola incorpora bene con la montata di di cioccolato.
Unisci la farina setacciata molto delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto, importare la delicatezza per non smontare il composto. Versa il composto in una tortiera tonda da 20 cm di diametro imburrata e infarinata. Livella il composto con la spatola.

Mettila nel forno statico a 180° per 45 minuti. Con uno stuzzicadenti verifica la cottura al centro, quando è cotta lo stuzzicadenti risulterà asciutto. Spegni il forno e fai raffreddare lentamente, per 20 minuti dentro il forno semiaperto e poi fuori dal forno a temperatura ambiente. Falla raffreddare, taglia in due o tre strati a secondo dell’ altezza della tortiera, farcisci con la marmellata e livella con una spatola.

Rimetti a posto i due dischi e metti nel freezer per un oretta

Prepara la copertura facendo fondere il cioccolato e amalgamandolo con la panna calda (non portarla a bollore) e il burro morbido. Disponi la torta su una griglia rialzata e fai colare la copertura sulla torta e cospargi anche i lati con l’aiuto di una spatola.

Falla riposare in frigo a 4 gradi per un oretta.

Scrivi Sacher o quello che ti pare con la guarnizione avanzata o recuperata dalla parte colata dai dischi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.