Crea sito

PERSICO IN CROSTA DI PATATE E ERBE(ricetta secondo di pesce)

PERSICO IN CROSTA DI PATATE E ERBE(ricetta secondo di pesce)

Almeno una volta a settimana propongo il “pesce day” cioè pesce a pranzo e cena…E ogni volta cerco di inventarmi qualcosa,a volte mi dà dei suggerimenti il pescivendolo,a volte mi butto! Questo è il risultato di vari spunti,un filetto di persico(che per due è quasi risultato poco) qualche fogliolina di erbe aromatiche di casa e tante fette sottilissime di patate. Buonissimo!

PERSICO IN CROSTA DI PATATE E ERBE(ricetta secondo di pesce)

per 2 persone
INGREDIENTI:

  • un filetto di persico
  • due grosse patate
  • un mazzettino di erbe aromatiche tritate:prezzemolo,maggiorana,erba cipollina e timo(il mio era timo lemon)
  • olio qb
  • sale pepe
  • due cucchiai di pangrattato
  • qualche pomodorino ciliegia

[banner network=”altervista”]

PREPARAZIONE:
Accendete il forno ventilato a 180°,mettete in una pirofila della carta forno.Sbucciate le patate e affettatele finemente,adagiatene una metà sulla pirofila sovrapponendole un pò;sciacquate e asciugate il filetto di persico e ponetelo al centro della pirofila,sopra le patate,salate leggermente,spalmate il trito di erbe aromatiche e coprite con un’altro strato di patare creando l’effetto delle squame:

persico in crosta di patate e erbe (ricetta secondo di pesce)

salate,pepate,spolverate il pesce col pangrattato e irrorate con un bel filo d’olio; tagliate a pezzetti i pomodorini e aggiungeteli a piacere:

persico in crosta di patate e erbe (ricetta secondo di pesce) Prima di infornare versate un cucchiaio d’acqua per ogni angolo tra la pirofila e la carta forno.Infornate a mezza altezza per circa 30 minuti.

persico in crosta di patate e erbe (ricetta secondo di pesce)

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”text”]

 

3 Risposte a “PERSICO IN CROSTA DI PATATE E ERBE(ricetta secondo di pesce)”

  1. Incredibile come un piatto così semplice possa esser così buono!! L’ho provato, è delizioso sia con il persico che col salmone, ma penso che si adatti a qualsiasi pesce! Da leccarsi i baffi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.