Crea sito

MELANZANE PASTELLATE ALLA PAPRIKA E FORMAGGIO

MELANZANE PASTELLATE ALLA PAPRIKA E FORMAGGIO

Le melanzane pastellate alla paprika sono dei fritti sfiziosi e facili da preparare come finger food caldo. Io le adoro,con quel gusto saporito e quella croccantezza una tira l’altra! Ovviamente con questo tipo di pastella si può friggere qualsiasi altra verdura come zucchine,carciofi,carote,cavoli etc… ma la melanzana è il top!

MELANZANE PASTELLATE ALLA PAPRIKA E FORMAGGIO

Melanzane pastellate alla paprika

per 4 persone
INGREDIENTI:

  • 2 melanzane
  • 100 ml di acqua frizzante molto fredda (quasi ghiacciata)
  • 100 gr di maizena (amidi di mais)
  • sale (io 3 pizzichi)
  • paprika dolce in polvere (mezzo cucchiaino)
  • mezzo cucchiaino di grana padano
  • olio di semi di soia per friggere

PREPARAZIONE:

Tagliate le melanzane a bastoncini,scartando l’eccesso di polpa e lasciandone circa un centimetro dalla buccia.
In una ciotola mischiate la maizena con la paprika,il formaggio, e il sale.
Lentamente e mischiando con una forchetta unite a filo l’acqua frizzante e con movimenti rotatori amalgamate tutto cercando di far rimanere delle bolle d’aria.
Nel frattempo scaldate l’olio in una padella per friggere.
Quando l’olio sarà pronto,e cioè quando provando ad immergere una goccia di pastella questa frigge allegramente e non affonda, immergete qualche bastoncino di melanzana nella pastella e friggete 2-3 minuti girandole delicatamente,scolatele su un piatto rivestito di carta assorbente e proseguite con altri bastoncini fino ad esaurirli.
Una volta tamponati dall’olio in eccesso servite le melanzane pastellate alla paprika e formaggio calde.

Venite a trovarmi nella mia pagina facebook!
Mi trovate anche su google+!

2 Risposte a “MELANZANE PASTELLATE ALLA PAPRIKA E FORMAGGIO”

  1. io al posto dell’olio di soia userei quello di arachidi perché è quello più vicino all’olio di oliva avendo un punto di fumo alto così i bastoncini di melenzane non si inzuppano d’olio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.