Plumcake salato emmental e speck

Plumcake salato emmental e speck

Il Plumcake salato emmental e speck così morbido e goloso che non ne riarrà neanche una fetta. Come tutte le torte salate, anche questo plumcake,  è un perfetto come svuota frigo, per recuperare formaggi e salumi avanzati, infatti si può preparare veramente con moltissime cose e piacerà a tutta la famiglia.

Monica

Non perdete anche Plumcake salato stracchino e formaggio  e la Torta salata 5 minuti!

 

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 30/35 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 300 g Farina 0 (o tipo 1)
  • 125 g Stracchino
  • 50 ml Latte
  • 100 g Speck
  • 80 g Emmentaler
  • 3 Uova
  • 3 prese di sale
  • 1 bustina Lievito istantaneo per preparazioni salate

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola, le uova con lo stracchino e il latte, quindi sbattete energicamente fino ad ottene un composto cremoso. Aggiungete la farina, il sale e il lievito per torte salate,quindi mescolate fino ad ottenere un  composto omogeneo. Quindi incorporate l’emmental e lo speck ridotti a piccoli pezzetti ed amalgamate il tutto.

  2. Dopodiché, foderate con della carta da forno, uno stampo da plumcake (il mio  da 12X21 cm) e versate il composto che risulterà compatto ed elastico, per cui aiutatevi  con  il dorso di un cucchiaio.

  3. Infornate a 190°, a forno preriscaldato, per circa 30/35 minuti, per verificare la cottura, fate la prova dello stecchino, se esce asciutto il plumcake è pronto, altrimenti lasciate ancora qualche minuto magari coprendo la parte superiore con alluminio per evitare che scurisca troppo.

  4. Infine, sfornate, lasciate intiepidire e servite il Plumcake salato emmental e speck.

Note

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.