Panettone gastronomico salato

Panettone gastronomico salato

Dopo il Pandoro gastronomico salato ecco tutto per voi il Panettone gastronomico salato, un’altra preparazione che non deve mancare sulle vostre tavole a Natale. Immaginatelo farcito con i vostri salumi preferiti, con  salsa tonno e maionese, con salmone e formaggi fresco. Insomma con tutto quello che vi suggerisce la fantasia. Facilissimo, soffice e buonissimo. Lo prepariamo insieme?

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30/35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 16/32 porzioni
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Per il panettone

  • 500 g Farina Manitoba
  • 70 g formaggio grattugiato
  • 250 g latte tiepido
  • 15 g Lievito di birra fresco (7 g secco)
  • 10 g Sale
  • 10 g Zucchero
  • 25 g Burro
  • 2 Uova

Per guarnire

  • q.b. Latte
  • q.b. Semi di sesamo

Preparazione

  1. Per realizzare il Panettone gastronomico, per prima cosa, scaldate leggermente  il latte, dev’essere tiepido, quindi scioglietevi il lievito.

  2. Mettete la farina, con il sale, lo zucchero ed il formaggio nella ciotola della planetaria e versate gradualmente il latte.

  3. Mentre continua ad impastare, unite le uova, una alla volta ed amalgamate bene.

  4. Unite per ultimo il burro fatto a pezzettini e azionate fino a quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo.

  5. Formate una palla, coprite con un canovaccio e mettete a lievitare in forno spento con la luce accesa fino a quando raddopierà di volume. (impiegherà circa 2 ore)

  6. Dopodiché, impastate nuovamente, formate una palla e mettete il composto nello stampo usa e getta del panettone, cercate di stendere la palla per tutta la superficie dello stampo.

  7. Lasciate lievitare nuovamente fino a quando l’impasto raggiungerà i bordi, quindi spennellate con il latte e decorate con i semi di sesamo e infornate a 180°, a forno preriscaldato, per circa 30/35 minuti.

  8. Se il panettone si dovesse scurire troppo in superficie, aprite velocemente il forno e coprite con un foglio di alluminio. Per verificare che la cottura sia perfetta, effettuate la prova dello stecchino, utilizzando in questo caso un bastoncino da spiedini. Se infilandolo al centro del panettone, esce asciutto significa che è ben cotto, quindi estraetelo e lasciatelo raffreddare completamente. Altrimenti laciatelo in forno fino a cottura ultimata.

  9. Io ho farcito il panettone gastronomico con salame e maionese e giardiniera tonno e maionese.

    Le dosi sono le seguenti:

    • 300 ml di maionese
    • 150 g di salame
    • 1 vasetto di giardiniera da 300 g
    • 240 g di tonno in olio di oliva

    Ho alternato gli strati mettendo in uno maionese e salame, in totale due strati.

    Gli altri due strati ho messo la giardiniera scolata e passata al mixer e amalgamata con tonno e maionese.

    Con le dosi di questo panettone otterete circa 16 porzioni (dividendo il panettone in quarti) se volete gli spicchi più piccoli e quindi suddividerete il panettone in ottavi, otterrete 32 spicchi.

    Per farcire il panettone salato dovrete tagliare prima le estremità, il fondo che sarà sicuramente abbastanza cotto da essere quasi inutilizzabile ma vi servirà come base, ed il cappello, che terrete da parte come decorazione. Quindi ricavate 8 fette e farcite la prima fetta (esclusa la base) coprite con la seconda fetta, mettete la terza fetta, farcitela  e coprite con un’altra fetta ( la quarta). Mettete la quinta fetta e farcitela e coprite con la sesta fetta. Mettete la settima fetta e farcitela, quindi coprite con l’ottava fetta e tagliate prima a metà, poi ancora a metà, ottenendo 16 spicchi. Se vi sembrano troppo grandi, dividete ogni spicchio a metà, in questo modo otterrete 32 spicchi. Coprite con il cappello e avvolgete il panettone con della pellicola trasparente e metette in frigo fino al momento di servire. Vi consiglio di farcirlo al massimo il giorno prima e comunque qualche ora prima per farlo insaporire.

Note

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.