Filetti di salmone al sesamo

Filetti di salmone al sesamo, velocissimi e super appetitosi. Un contrasto che mi piace un sacco e sono la mia scelta quando vado di corsissima (perdonatemi il conio del nuovo termine) ma voglio in tavola qualcosa di sfizioso. Credetemi se vi dico che vi piaceranno moltissimo. Seguitemi che vi racconto come preparo i Filetti di salmone al sesamo.

Monica

Non perdete anche lo Sformato patate e salmone e il Salmone al forno!

Ingredienti

  • 4 filetti Salmone (fresco o surgelato)
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Semi di sesamo

Preparazione

  1. Prendete i filetti di salmone  già puliti, io solitamente me li faccio sfilettare e spellare dal pescivendolo. Conditeli con pochissimo sale, olio, il succo del limone e prezzemolo tritato, quindi passateli in un piattino nel quale avrete messo i semi di sesamo, facendo  in modo che aderiscano su tutti i lati.

  2. Dopodiché foderate la leccarda con della carta forno e disponetevi i filetti di salmone, infornate a 200°, a forno caldo ventilato, per circa 20/25 minuti.

  3. Infine, sfornate, impiattate e servite i filetti di salmone al sesamo.

Note

Consiglio:

Per questo piatto potete usare anche i filetti di salmone congelati, purché li facciate scongelare bene, altrimenti rischiate che durante la cottura rilascino l’acqua contenuta all’interno e  il sesamo anziché risultare croccante rimarrà moliccio.

Se vi piace il salmone, QUI trovate tante idee su come utilizzarlo, se invece cercate dei contorni QUI potete consultare tutti quelli che ho preparato fin ora.

 

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Precedente Uova sode e asparagi Successivo Mousse ricotta e nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.