Crea sito

Calamarata

pasta con calamari

La Calamarata o pasta con i calamari è un piatto tipico partenopeo molto facile, veloce e gustoso.
La ricetta della calamarata prevede un formato di pasta diffuso in tutta la regione campana, la calamarata appunto, una sorta di pacchero più corto a forma di anello che si presta benissimo per condimenti veloci e saporiti. Tuttavia se non trovate questo formato di pasta, diffuso in tutta Italia, potete sempre preparare i paccheri con calamari.
Preparare la pasta con calamari è molto semplice, basta pulire i calamari freschi, farli cuocere in una padella larga con abbondante olio e uno spicchio di aglio e aggiungere i pomodorini. La cottura deve essere veloce, giusto il tempo di cottura della pasta.
Potete preparare la calamarata ai frutti di mare aggiungendo ad esempio delle cozze o delle vongole e dei gamberetti per un gusto ancora più ricco.
Se state cercando la ricetta della calamarata con pesce siete nel posto giusto, una ricetta che vi farà innamorare al primo assaggio perché pasta e calamari è un’abbinamento vincente.
La calamarata di pesce è un primo piatto perfetto quando andate di fretta perché si prepara in pochissimi minuti, giusto il tempo di cottura della pasta ed è pronta.
Se vi ho fatto venire la curiosità di provare la ricetta della calamarata, seguitemi che vi racconto come la preparo.
Monica

Provate anche la PASTA DI CECI E VONGOLE QUI e TAGLIATELLINE AI FRUTTI DDI MARE QUI.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI CALAMARATA

  • 320 gcalamarata (pasta corta ad anello)
  • 600 gcalamari
  • 300 gpomodorini
  • 1 spicchioaglio
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

COME PREPARARE LA CALAMARATA

  1. Per prima cosa pulite i calamari, quindi sciacquateli sotto l’acqua corrente, tagliate la testa e rimuovete gli occhi e lavate bene la sacca interna. A questo punto tagliateli ad anelli più o meno dello stesso spessore.

  2. Mettete un bel goccio di olio extra vergine di oliva sul fondo di una padella larga con uno spicchio di aglio tagliato a pezzettini e fate rosolare.

  3. Aggiungete i calamari e fate insaporire quindi sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti e aggiustate di sale.

  4. Fate cuocere a fiamma vivace mentre gettare la calamarata in abbondante acqua salata e fate cuocere per circa 10 minuti, mi raccomando, la pasta deve rimanere al dente altrimenti gli anelli rischiano di aprirsi.

  5. Scolate la pasta e gettatela nella padella con il condimento, aggiungete un bel ciuffo di prezzemolo tritato e mescolate delicatamente, facendo insaporire bene la pasta.

  6. La calamarata è pronta, buon appettito!

Consigli e varianti:

Potete aggiungere alla pasta con i calamari anche un paio di peperoncini a piacere da mettere insieme all’aglio tritato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.