Crea sito

Scaloppine ai funghi

Scaloppine di pollo ai funghi secondo piatto gustoso e veloce e con un trucco per trasformare il fondo di cottura in una cremina irresistibile per fare la scarpetta.
Se state cercando la ricetta per fare le scaloppine ai funghi siete approdati nel posto giusto, questa ricetta è estremamente facile e veloce ed è perfetta per ogni occasione.
Le scaloppina o scaloppa è una preparazione a base di carne rossa e bianca che prevede l’infarinatura della carne per poi essere cotta velocemente in padella con succo di limone e vino per ottenere una cremina che accompagna la preparazione.
Preparare le scaloppine ai funghi è molto semplice e veloce e potete utilizzare indifferentemente carne di manzo, di pollo o tacchino oppure arista di maiale purché siano tagliate sottilmente.
Per preparare le scaloppine con i funghi io utilizzo i classici funghi champignon ma potete utilizzare anche dei funghi porcini, ottenendo delle scaloppine ai funghi porcini oppure utilizzate un mix di funghi pronto surgelato, saranno ugualmente gustose.
Se volete preparare delle scaloppine ai funghi cremose vi svelerò il mio trucco senza utilizzare il burro che le rende ugualmente appetitose risparmiando qualche caloria.
Se vi ho incuriosito con la ricetta scaloppine ai funghi, seguitemi che vi racconto come le preparo.
Monica

Provate anche i FUNGHI GRATINATI QUI e le SCALOPPINE DI POLLO CON CILIEGINO E PROVOLA QUI.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI SCALOPPINE AI FUNGHI

  • 8 fettedi petto di pollo sottili (o tacchino, manzo o arista di maiale)
  • 500 gfunghi champignon
  • 2 spicchiaglio
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.farina
  • 1limone

COME SI PREPARANO LE SCALOPPINE AI FUNGHI

  1. Per prima cosa appiattite le fette di carne con il batticarne, devono essere abbastanza sottili per avere una cottura veloce e per rimanere tenere.

  2. Salate la carne e passate le fette nella farina, scrollate quella in eccesso e fatele cuocere e rosolare in una padella con dell’olio extra vergine di oliva e il succo di un limone filtrato.

  3. Nel frattempo mettete i funghi che avrete precedentemente pulito e tagliato a fette sottili in una padella larga con un giro di olio, il sale e gli spicchi di aglio e fate cuocere per circa quindici minuti.

  4. Come pulire i funghi:

    Per pulire i funghi, eliminate la parte inferiore del gambo interrata e più dura e passate tutta superficie con un coltellino affilato e strofinate leggermente con carta assorbente bagnata per eliminare tutte le impurità, quindi affettateli con la mandolina ( se non sapete cos’è guardate QUI) oppure con un coltello affilato.

  5. Nella padella dove avete cotto la carne mettete sul fondo circa 20 ml di olio extra vergine di oliva, e a parte stemperate 100 ml di acqua con un cucchiaio abbondante di farina e versate all’interno della padella, accendete a fiamma vivace e fate rapprendere velocemente, se dovessero formarsi dei grumi eliminateli frullando la salsa con un mixer a immersione.

  6. Rimettete qualche minuto le fettine in padella nella salsa quindi impiattate e accompagnate con i funghi e una bella spolverata di prezzemolo fresco tritato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.