Crea sito

Crackers con farina di lenticchie rosse

I crackers con farina di lenticchie rosse sono uno snack sano e sfizioso che si prepara in pochissimo tempo.
Infatti si cuociono immediatamente senza attendere alcun tipo di lievitazione. La cottura è anch’essa molto breve e permette di sfornare queste delizie in pochissimi minuti.
In più nell’impasto non è previsto alcun tipo di lievito, nemmeno quello istantaneo, per cui possono essere mangiati da tutti.
Sono anche estremamente leggeri perché contengono pochissimi grassi ed essendo preparati con olio extravergine di oliva possono essere gustati anche da chi segue un alimentazione vegana.
Ultimamente ho scoperto l’uso di alcune farine alternative e la farina di lenticchie rosse è una di queste.
Trovo che il pane, le focacce, e ogni altra preparazione acquisti un gusto davvero particolare se sostituiamo parte della farina di frumento con altra farina, ad esempio quella di legumi.
In più ne guadagna anche l’aspetto. In particolare la farina di lenticchie rosse dona un colore caldo e piacevole che rende tutto ancora più buono.
Questi sfiziosissimi crakers possono essere gustati al posto del pane oppure utilizzati per un aperitivo magari spalmati con delle salsine a base di verdure o di legumi.
A mio figlio sono piaciuti talmente tanto che ha voluto persino portarli a scuola come merenda.

Crackers con farina di lenticchie rosse
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni25 crakers
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gfarina di lenticchie rosse
  • 100 gfarina tipo 2
  • 80 gacqua
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • 12 gpaprika affumicata
  • 10 gsemi di chia
  • 3 gsale
  • 2 gpepe
  • olio extravergine d’oliva (per spennellare)

Preparazione

  1. In una ciotola mettere le due farine, poi aggiungere i semi di chia, il sale, il pepe macinato al momento e la paprika affumicata.

    Mescolare alla perfezione gli ingredienti secchi.

    Versare l’acqua e l’olio nella ciotola e cominciare a impastare prima con una forchetta, poi quando i liquidi saranno stati assorbiti dalle farine continuare con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

  1. Trasferire l’impasto su di una spianatoia leggermente infarinata e stenderlo con il mattarello ottenendo un rettangolo non più spesso di un millimetro.

    Anzi, più saranno sottili, più i crackers risulteranno croccanti.

    Con una rotella tagliapasta ricavare tanti rettangolini.

    Se preferite potete anche usare delle formine per ottenere i vostri crackers con le forme da voi preferite.

    Impastare nuovamente eventuali ritagli e ricavare altri crackers fino ad esaurire tutto l’impasto.

  1. Crackers con farina di lenticchie rosse

    Trasferire i crackers con farina di lenticchie rosse su una teglia rivestita di carta forno e bucherellarne la superficie con i rebbi di una forchetta.

    Spennellare leggermente la superficie con dell’olio extravergine di oliva e cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi in modalità ventilata per 10 minuti.

    Estrarli dal forno e farli raffreddare posizionandoli su una griglia.

I consigli di Dany

I crackers con farina di lenticchie rosse si conservano per alcuni giorni a temperatura ambiente ben chiusi in una scatola con coperchio.

Potete sbizzarrirvi sostituendo la paprika con altre spezie di vostro gradimento come ad esempio il curry e potete anche aggiungere erbe aromatiche come ad esempio il rosmarino.

Al posto dei semi di chia potete mettere invece dei semi di papavero oppure sesamo o ancora dei semi misti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.