Crea sito

Farinata di lenticchie rosse al rosmarino

La farinata di lenticchie rosse al rosmarino si prepara partendo da una pastella ottenuta mescolando della farina di lenticchie decorticate con acqua e olio.
Forse la maggior parte di voi conosce la farinata preparata con la farina di ceci, che a Livorno dove abito io si chiama torta di ceci.
Non tutti sanno, però, che la farinata si può preparare anche con la farina di altri legumi con risultati altrettanto buoni.
Devo dire, purtroppo, che nei comuni supermercati non sempre è facile reperire la farina di lenticchie o di altri legumi a meno che non si tratti di negozi molto forniti.
Sicuramente si può trovare nei market di prodotti bio.
Io vi dico solo questo: vale la pena mettersi alla ricerca per procurarsi la farina idonea alla preparazione di questa squisita farinata con la sua crosticina croccante e il suo gusto unico.

Farinata di lenticchie rosse al rosmarino
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gfarina di lenticchie rosse
  • 450 gacqua
  • 50 golio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainorosmarino (tritato)
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Versare la farina di lenticchie rosse in una capiente ciotola.

    Aggiungere l’acqua tutta in una volta e mescolare con una frusta a mano.

    Non importa se rimarrà qualche piccolo grumo.

    Coprire con un piatto rovesciato e mettere a riposare per almeno un paio d’ore.

    Ogni tanto dare una mescolata e vedrete che magicamente tutti i grumi saranno sciolti.

  1. Insaporire con un bel pizzico di sale e amalgamare.

    Preriscaldare il forno a 200 gradi in modalità ventilata.

    Mettere l’olio in una teglia della dimensione di circa 20×30 centimetri.

    Fare in modo che ricopra tutta la superficie.

  1. Farinata di lenticchie rosse al rosmarino

    Versare la pastella nella teglia e con un cucchiaio di legno distribuire l’olio che sarà venuto in superficie in maniera uniforme.

    Cospargere la superficie con il rosmarino tritato e infornare.

    Cuocere per 40 minuti fino a che si sarà formata una crosticina dorata.

    Estrarre la teglia dal forno, tagliare la farinata di lenticchie rosse a fette e servirla immediatamente con una bella spolverata di pepe macinato al momento.

  2. Potrebbero interessarti anche queste ricette:

    TORTA DI CECI LIVORNESE

    PIZZA DI FIORI DI ZUCCA IN PASTELLA

I consigli di Dany

La farinata di lenticchie rosse al rosmarino è ottima gustata calda appena fatta.

È tuttavia ancora buona anche a temperatura ambiente.

Se dovesse avanzare può essere conservata per un paio di giorni in frigorifero e scaldata in forno al momento di gustarla.

Nella stagione calda è meglio fare riposare la pastella in frigorifero tirandola fuori circa mezz’ora prima di infornarla.

Se volete assieme al rosmarino potete tritare anche qualche foglia di salvia.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.