Melanzane a funghetti

Le melanzane a funghetti sono un ottimo piatto estivo, che può fungere da contorno, come accompagnamento a svariati piatti di carne o come condimento per la pasta. Si possono preparare in due varianti con o senza pomodoro; io solitamente le preparo senza.

La melanzana è un alimento dal valore nutritivo piuttosto scarso, con poche calorie e basso contenuto di grassi, proteine e glucidi, quindi entra spesso nella composizione delle diete dimagranti e favorisce l’abbassamento del colesterolo nel sangue. Essa è ricca di acqua, potassio, vitamina A e C, fosforo, calcio, tannino e contiene pochi zuccheri.

Melanzane a funghetti

Melanzane a funghetti

Ingredienti per 6 persone:

  • 4 melanzane medie
  • 1 spicchio d’aglio
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 2-3 cucchiai di olio evo + quello occorrente per friggere
  • sale q.b.
  • peperoncino (facoltativo)

Preparazione:

Per preparare le melanzane a funghetti, innanzitutto, lavate, spuntate le melanzane e tagliatele a cubetti di un paio di centimetri di lato, senza sbucciarle e mettetele in un colapasta, con un po’ di sale grosso, per far perdere loro l’acqua, che dà quel sapore amarognolo.

Quando le melanzane avranno perduto la loro acqua, premetele leggermente e friggetele, poche per volta e a fuoco medio, in una padella, dove avrete fatto scaldare abbondante olio evo. Quando saranno dorate, togliete le melanzane con una schiumarola e mettetele in un piatto, su della carta assorbente, per eliminare l’olio in eccesso.

Dopo aver fritto tutte le melanzane, lasciate nella padella 2-3 cucchiai di olio e fatevi soffriggere lo spicchio d’aglio. Dopo aggiungete le melanzane fritte, il sale, se volete anche del peperoncino e fate cuocere per circa 15 minuti.

A fine cottura, aggiungete abbondante prezzemolo fresco tritato e servite le melanzane a funghetti calde.

Un consiglio: se volete farle diventare un condimento per la pasta, dopo aver lessato il vostro tipo di pasta preferito, scolatela al dente e spadellatela nel condimento, per qualche secondo e servitela calda, con qualche ciuffetto di prezzemolo per decorazione.

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook!!!

Precedente Sugo di pomodoro freddo Successivo Rotolini di cetrioli,ricetta fresca

4 commenti su “Melanzane a funghetti

  1. ANNA3 il said:

    le melanzane è vero che hanno poche calorie,ma per essere buone devono essere fritte.le melanzane a funghetto sono sempre buone.io le faccio con qualche pomodorino e del parmigiano grattugiato e ovviamente del basilico fresco
    gnam gnam gnam

    • raffikaelesuemaniinpasta il said:

      infatti…anche io a volte ci metto qualche pomodorino, specie se le tramuto in condimento per la pasta…..ciao Annarella 🙂 e grazie!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.