Crea sito

Caprese con pesto di rucola

La caprese con il pesto di rucola è uno dei piatti che in assoluto costituiscono il mio pranzo in estate. Adatta sia da preparare per casa che per un pranzo al sacco per il mare è una di quelle pietanze che risolvono il dilemma su cosa mangiare quando il caldo è asfissiante e non si ha nessuna voglia di accendere i fornelli. Pochi semplici passaggi per un piatto buono e gustoso, ricco di sali minerali e proteine. In questa preparazione indico come mozzarella da utilizzare quella fiordilatte, ma se la preferite potete utilizzare anche quella di bufala.Non ci resta che scoprire come preparare questa delizia.

Buon appetito da PRONTI A TAVOLA

Caprese con pesto di rucola
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • mozzarella fiordilatte 400 g
  • Pomodori insalatari 4
  • Rucola 1 mazzetto
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Origano q.b.
  • Basilico 4 foglie

Preparazione

  1. Caprese con pesto di rucola

    Per la caprese al pesto di rucola iniziate con il preparare il pesto semplice: lavate ed asciugate la rucola, mettetela in un mixer insieme a olio, sale e pepe. Fate andare a velocità molto forte per pochissimo tempo in modo da evitare la rucola si ossidi con il calore delle lame. Quella che dovrete ottenere è comunque una crema liscia e fluida completamente frullata.

    Prendete i pomodori, lavateli molto bene sotto l’acqua corrente e tagliateli a fette non troppo sottili. Fate la stessa cosa con la mozzarella fiordilatte e disponetela su di un piatto da portata alternandola con i pomodori. Condite con il pesto di rucola, un altro pochino di sale, del pepe nero macinato al momento e dell’origano. Terminate il piatto decorando con del basilico fresco appena raccolto.

    Se non consumate subito la caprese conservatela in frigo coperta con della pellicola sino al momento di mangiarla. Eviterete così che la mozzarella perda la sua freschezza e che i pomodori possano ossidarsi. Prima di utilizzarla lasciatela fuori dal frigo per 5 minuti, giusto il tempo di togliere il freddo eccessivo che, spesso, compromette il sapore dei piatti.

2 Risposte a “Caprese con pesto di rucola”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.