Crea sito

Pane ai cereali senza glutine

Pane ai cereali senza glutine. È sempre bello in cucina a sperimentare nuove lievitazioni e farine. Oggi ho preparato il pane cereali per un sabato sera diverso dalla solita pizza.
Consumeremo questo pane insieme a salumi formaggi e verdure varie.
Per l’impasto mi sono avvalsa del Lievitino o polish per lievitati dolci e salati, per maggiore doratura e croccantezza, ma potete usare il lievito di birra classico a panetto o secco mettendone circa 10gr, cuoce in 55 minuti.
Un pane dalla crosta molto croccante e un’ottima alveolatura centrale, cotto in una teglia rotonda.
Dopo la cottura una parte l’ho tagliato a fette e conservato in freezer che userò al momento opportuno.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura55 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gfarina ai cereali Ori di Sicilia
  • 340 mlacqua
  • 3 gLievitino
  • 2 pizzichisale
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 3 gLievito di birra/ fresco

Preparazione

  1. Nella planetaria ho setacciato la farina e inserito il lievito sciolto in una tazzina di acqua tiepida con mezzo cucchiaino di miele.

  2. Ho aggiunto lentamente la restante acqua, l’olio il sale, fino ad avere un impasto appiccicoso.

  3. Ho trasferito l’impasto in una spianatoia ungendomi le mani con l’olio ho inserito tre grammi di levitino precedentemente preparato, ho impastato per bene 5 minuti.

    Ho fatto le prime pieghe e ho lasciato lievitare sotto pellicola mezz’ora, ripetendo nuovamente le pieghe.

  4. Ho rivestito con un po’ d’olio l’impasto, messo a lievitare sotto pellicola dentro il frigo per dodici ore.

  5. Dopo la lievitazione, ho fatto nuovamente tre pieghe e lasciato lievitare a temperatura ambiente per due ore. Ho spennellato con acqua e olio la superficie del pane è fatto una incisione.

    Ho acceso il forno in modalità statico a 240 gradi, ho messo all’interno un pentolino con l’acqua, e dopo aver rivestito con carta forno una teglia rotonda e messo il mio pane, ho fatto cuocere nella parte bassa del forno circa 20 minuti.

    Si prosegue la cottura per altri 30/35 minuti nella parte centrale del forno, abbassando la temperatura a 220 gradi e ho rimosso il pentolino.

  6. Dopo circa cinquanta minuti ho sfornato il pane lasciato a temperatura ambiente appena le si è un po’ raffreddato ho tagliato qualche fetta che ho messo a congelare.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!