TIRAMISU’ CON BISCOTTI SECCHI

Il TIRAMISU’ CON BISCOTTI SECCHI è una variante molto golosa del classico dolce della tradizione italiana. In questo caso i savoiardi vengono sostituiti da biscotti secchi sempre bagnati nel caffè preparato rigorosamente con la moka, il tutto arricchito con la classica crema al mascarpone a cui ho aggiunto della panna per renderla più leggera. Io ho utilizzato dei biscotti secchi un po’ più spessi dei soliti per evitare che si sfaldino quando li inzupperete nel caffè. Vi consiglio di lasciare riposare il vostro dolce per tutta la notte prima di servirlo per permettere a tutti gli ingredienti di amalgamarsi per bene.

tiramisu' con biscotti secchi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni12
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gbiscotti secchi
  • 250 gmascarpone
  • 200 mlpanna da montare
  • 3uova
  • 200 gzucchero
  • q.b.caffè (una moka da tre)
  • 40 mllatte
  • 6 ggelatina in fogli
  • q.b.sale
  • 10 mlrum
  • 3 cucchiaiacqua bollente
  • q.b.cacao amaro in polvere

Preparazione

  1. Per iniziare la preparazione del tiramisu’ con biscotti secchi iniziate preparando una moka da tre tazze di caffè. Quando il caffè sarà pronto versatelo in una ciotola, unite 30 ml di latte, 20 g di zucchero e mescolate. Mettete da parte e lasciate raffreddare.

    Ammolate la gelatina in fogli in acqua fredda per almeno 10 minuti.

    Procedete poi montando la panna, separate i tuorli dagli albumi, unite a quest’ultimi un pizzico di sale e montateli a neve.

    Prendete ora i tuorli, iniziate a montarli con tre cucchiai di acqua calda. Quando saranno diventati spumosi unite lo zucchero e continuate a mescolare con le fruste elettriche.

  2. Continuate a montare finchè non avrete un composto bello chiaro, ci vorranno alcuni minuti. Versate il mascarpone in una ciotola e ammorbiditelo con le fruste elettriche facendolo diventare bello liscio. Aggiungete ora al mascarpone i tuorli montati e mescolate a bassa velocità per non smontare il composto.

    Riprendete la gelatina, strizzatela bene, fatela sciogliere in 10 ml di latte ben caldo ed unite il tutto al composto mescolando bene.

  3. Quando avrete ottenuto una crema bella liscia incorporate prima la panna montata e poi gli albumi montati a neve. Effettuate queste operazioni mescolando il composto con una spatola con dei movimenti delicati dal basso verso l’altro. Avrete cosi ottenuto una crema bella liscia ma allo stesso tempo abbastanza soda.

  4. Procedete ora montando il vostro dolce. Potete scegliere fra due opzioni o aiutarvi con uno stampo apribile foderato con varta da forno ( vi consiglio questa opzione se avete ottenuto una crema non troppo soda) oppure assemblare il vostro tiramisu’ con biscotti secchi direttamente sul piatto da portata. Procedete in entrambi i casi allo stesso modo. Io ho deciso di montare il dolce direttamente su un piatto, quindi iniziate mettendo un velo di crema sul fondo della vostra base, disponete poi i biscotti secchi inzuppati con il caffè, cospargeteli con un terzo della crema e ricominciate con lo strato di biscotti e cosi via finendo con lo strato di crema. Otterrete tre strati di biscotti e tre di crema.

  5. tiramisu' con biscotti secchi

    Continuate ora decorando il vostro dolce: ritagliate delle strisce di carta da forno di circa 1,5 cm e disponetele sulla torta creando una scacchiera. Cospargete con del cacao amaro e poi togliete le strisce di carta facendo molta attenzione a non rovinare la vostra decorazione.

  6. tiramisu' con biscotti secchi

    Mettete il dolce in frigorifero per almeno tre-quattro ore, meglio se per tutta la notte. Trascorso il tempo di riposo in frigo il vostro tiramisu’ con biscotti secchi è pronto da servire.

Consigli

Il tiramisu’ con biscotti secchi si conserva per un paio di giorni in frigorifero.

Quella della ricetta è solo un esempio di decorazione, potete decorare la torta come meglio credete sbizzarendo la vostra fantasia o spolverizzando semplicemente tutta la superficie con il cacao amaro.

Lasciate raffreddare il caffè prima di inzuppare i biscotti perchè altrimenti i biscotti ne assorbirerbbero troppo e si sfalderebbero.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.