CROSTATA DI GIRELLE AL CAFFE’ E CACAO

La CROSTATA DI GIRELLE AL CAFFE’ E CACAO è un dolce facile da realizzare ma molto scenografico. Si tratta di una semplice pasta frolla arricchita con una golosa crema al caffè e cacao che non prevede l’uso delle uova e che risulta perciò più leggera. La decorazione con le girelle bicolore rende il dolce molto bello, ideale anche per festeggiare ricorrenze importanti.

crostata di girelle al caffe' e cacao
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta frolla

  • 400 gfarina 00
  • 200 gzucchero
  • 200 gburro
  • 2uova
  • 12 glievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia (o 1 bustina vanillina)
  • 20 gcacao amaro in polvere
  • q.b.sale
  • q.b.codette al cioccolato (per la decorazione)
  • q.b.acqua

Per la crema al caffe’ e cacao

  • 350 glatte
  • 120 gzucchero
  • 25 gamido di mais (maizena) (o farina00 o fecola di patate)
  • 20 gcacao amaro in polvere
  • 8 gcaffè solubile

Preparazione della pasta frolla

  1. Per preparare la crostata di girelle al caffe’ e cacao iniziate impastando la pasta frolla versando sulla spianatoia la farina 00 stacciata con il lievito, lo zucchero, il burro freddo di frigorifero a dadini, le uova, l’estratto di vaniglia (o vanillina) ed un pizzico di sale. Impastare molto velocemente per non scaldare troppo l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Dividete il panetto ottenuto in tre parti, due da 250 g circa ognuna ed il terzo con la frolla rimasta.

    Prendete un panetto da 250g, aggiungete il cacao amaro ed amalgamatelo bene finchè avrete un impasto omogeneo. Prendete ora i tre panetti di pasta frolla, copriteli con della pellicola e fateli riposare per 30 minuti in frigorifero.

Preparazione della crema al caffè e cacao

  1. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema versando in una ciotola lo zucchero, l’amido di mais, il cacao amaro ed il caffè solubile. Mescolate bene il tutto, scaldate il latte senza farlo bollire ed aggiungetelo al composto al cacao e mischiate il tutto. Rimettete nella pentola, ponetela sul fuoco ed, a fiamma bassa, portate ad ebolizione, continuando a mescolare. Dopo alcuni minuti la crema inizierà ad addensarsi togliere dal fuoco, versate in una ciotola, coprite con della pellicola a contatto e lasciate intiepidire.

Composizione della crostata di girelle al caffè e cioccolato

  1. Riprendete il panetto di frolla più grande e, con l’aiuto di un mattarello, stendetela dello spessore di circa 5-6 mm e mettetela in uno stampo per crostata di 24 cm di diametro.

    Per realizzare questa crostata potete usare lo stampo che trovate QUI, un ottimo prodotto ad un costo contenuto.

    Proseguite ritagliando la pasta in eccesso, bucherellate il fondo con una forchetta e distribuite la crema tiepida. Ripiegate il bordo della torta sulla crema.

  2. Preparate ora le girelle di frolla bicolore stendendo il panetto chiaro più piccolo dello spessore di circa 2-3 mm cercando di dare una forma il più possibile rettangolare e mettete da parte. Procedete ora allo stesso modo con il panetto al cacao.

    Riprendete la sfoglia chiara stesa in precedenza, spennellatela con un filo di acqua fredda e sovrapponete la sfoglia scura. Bagnate nuovamente ed arrotolate le due sfoglie molto strette. Procedete tagliando dei dischetti bicolore dello spessore di 4-5 mm.

  3. crostata di girelle al caffe' e cacao

    Prendete la crostata e spennellate il bordo con l’acqua. Disponete le girelle leggermente sovrapposte lungo tutto il bordo. Lasciate un po’ di spazio, fate ancora un giro con le girelle e ponetene una al centro.

    Distribuite sopra la crema non coperta con la frolla le codette di cioccolato.

    Infornate in forno caldo a 180° per circa 30 minuti.

  4. crostata di girelle al caffe' e cacao

    Sfornate il dolce, lasciatelo raffreddare e trasferitelo su un piatto da portata.

    Ora la vostra crostata di girelle con crema al caffe’ e cacao è pronta da servire e credetemi andrà letteralmente a ruba!

  5. Potrebbero interessarti anche: TORTA ZEBRATA ALLO YOGURT, PLUMCAKE ALLO YOGURT E CAFFE’, SALAME AL CIOCCOLATO SENZA BURRO, SBRICIOLATA ALLA RICOTTA E CACAO, TORTA MOKACCINA.

    In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Consigli

Potete conservare la vostra crostata in frigorifero per un paio di giorni. Se non gradite particolarmente il caffè potete preparare la crema senza aggiungerlo.

La decorazione con le girelle è solo un esempio, potete distribuirle sulla torta come meglio credete liberando la vostra fantasia.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.