Crea sito

Torta alle carote espressa

Vi ricordate della mia Cheesecake al limone in vasocottura? Ebbene, oggi mi son voluta mettere alla prova realizzando una Torta alle carote espressa, ispirandomi alla famosa Carrot cake di origine anglosassone, l’ideale da consumare a colazione o a merenda e indicata anche per i celiaci.

Chi conosce bene il dolce classico sa benissimo che per cuocerlo alla perfezione occorre circa un’ora, pur rimanendo sempre morbido all’interno per la presenza di una certa quantità di carote. Io, sfruttando il vapore che si forma nella vasocottura al microonde, con la meravigliosa tecnica messa a punto dalla mia amica blogger Rosella Errante di Nel tegame sul fuoco, ho cotto la mia torta alle carote in appena 4 minuti.

Mi  vien da ridere se penso che ci vuole più tempo a spiegarvi come farla che a prepararla e mangiarla!

La torta alle carote espressa è un dolce al cucchiaio delicato e dal colore ambrato, per la presenza dello zucchero di canna grezzo, molto morbido e piacevolmente umido; io l’ho servita accompagnandola con del frosting al formaggio, come nella versione originale, ed una julienne di carote caramellate.

 

torta alle carote espressa orizzontale
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 8 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2/4 persone – 2 vasetti da 580 ml oppure 4 da 350 ml
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la torta alle carote espressa

  • 175 g carote grattugiate
  • 2 uova medie
  • 100 g zucchero di canna grezzo
  • 125 g Mandorle in polvere
  • 1 Limone biologico
  • 1 cucchiaio rum scuro
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. burro e mandorle in polvere (per i vasetti)

Per il frosting al formaggio

  • 100 g robiola (a temperatura ambiente)
  • 50 g Burro (a temperatura ambiente)
  • 50 g zucchero a velo vanigliato (setacciato)

Per decorare

  • 1 cucchiaino Burro
  • 1 cucchiaio Zucchero semolato
  • q.b. carote (a julienne)

Preparazione

  1. Ungete i vasetti con il burro a pomata, aiutandovi con un pennello, e spolverizzateli con le mandorle in polvere. Fate attenzione a lasciare il bordo dei  vasi pulito, per non comprometterne la cottura durante la fase di riposo.

  2. Separate le uova. Montate gli albumi a neve ferma con il pizzico di sale e ponete in frigorifero.
    Montate a spuma i tuorli con lo zucchero di canna, ottenendo una crema densa; mescolatevi il rum, il succo e la scorza grattugiata del limone.

    Miscelate le mandorle in polvere con il lievito e incorporatela  alla massa di uova. Unite quindi le carote grattugiate ed un terzo degli albumi montati a neve, poi, il resto, delicatamente con una frusta a mano per non smontarli.

    Versate il composto nei due vasetti  riempiendoli per ¾, pulite i bordi, coprite con i coperchi dotati di guarnizioni e chiudete con 4 ganci per vasetto.

  3. Inserite  nel microonde  un vasetto alla volta e cuocete per 4 minuti a metà della vostra potenza testata (la mia 350 W). In questo frangente, grazie al vapore, la torta aumenterà di volume. Poi, fate riposare per 10 minuti senza togliere i ganci.

  4. Nel frattempo, preparate il frosting al formaggio da distribuire a piacere sulla torta: amalgamate con le fruste elettriche prima il burro con lo zucchero, poi unite il formaggio, avendo cura di usare una velocità bassa per evitare la formazione di grumi che vanificherebbero il risultato finale.

  5. Durante la fase di riposo la torta alle carote espressa porterà a termine la sua cottura e si stabilizzerà. Dopo, quindi, tirate delicatamente la guarnizione per far sfiatare appena, togliete i ganci e, passando prima la lama di un coltello aderente alla parete del vasetto, sformate la torta sul piattino.

  6. Non appena la vostra torta sarà fredda ricoprite la superficie con la crema al formaggio e decorate con le carote caramellate precedentemente passate in padella con il burro e lo zucchero.

    Servite la torta alle carote espressa subito o, mantenendola in frigorifero, consumatela entro un paio di giorni.

  7. torta alle carote espressa tagliata

CONSIGLI

Volendo, se per voi la mia monoporzione risultasse abbondante, potete suddividere il composto della torta alle carote in quattro vasetti da 350 ml cuocendo, però, per 3 minuti ogni vasetto.

Vi è piaciuta la ricetta? Continuate a seguirmi anche sulla pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati.

Se voleste approfondire la tecnica della vasocottura al microonde vi invito ad iscrivervi al gruppo di assistenza DAL TEGAME AL VASETTO di Rosella Errante.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.