Crea sito

Strudel di erbette con ricotta e funghi

Questo strudel di erbette con ricotta e funghi l’ho preparato nel momento in cui ho voluto testare la pasta matta alla ricotta, una base perfetta…friabile, facilissima e senza grassi aggiunti, il che non guasta!

Ottimo come piatto unico, secondo o antipasto.

Per farcire lo strudel ho utilizzato delle erbette miste e dei funghi che avevo nel congelatore, il tutto amalgamato con la ricotta fresca ed insaporita dalla nota fumè della scamorza e del prosciutto cotto.

strudel di erbette con ricotta e funghi STRUDEL DI ERBETTE CON RICOTTA E FUNGHI

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 1 panetto di pasta matta alla ricotta (QUI la ricetta)
  • 500 g di erbette miste surgelate (bietole, spinaci e cicoria)
  • 250 g di ricotta di pecora
  • 200 g di funghi champignon surgelati
  • 200 g di scamorza affumicata
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 2 manciate di pangrattato
  • un pizzico di aglio disidratato
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 uovo per spennellare
  • semi di sesamo q.b.

PREPARAZIONE:

Cuocete le erbette secondo le indicazioni della casa produttrice, poi, sgocciolatele e ripassatele in padella con un cucchiaio d’olio e l’aglio; insaporite con sale e pepe. Fate raffreddare.

Tagliate a dadini la scamorza affumicata.

Trifolate i funghi ancora surgelati in padella con olio e aglio, salate solo alla fine.

Tritate il prosciutto cotto nel mixer insieme alle erbette intiepidite ed incorporatevi la ricotta.

Su un foglio di carta forno tirate una sfoglia sottile e rettangolare con il panetto di pasta matta alla ricotta.

Lasciando liberi i bordi della sfoglia distribuitevi il pangrattato (servirà ad assorbire l’umidità delle verdure), il composto di erbette, ricotta e prosciutto cotto; poi, unite i funghi trifolati, la scamorza a dadini ed iniziate ad arrotolare la sfoglia su se stessa dal lato più lungo, aiutandovi con la carta forno. Sigillate anche le estremità del rotolo.

Trasferite lo strudel di erbette con ricotta e funghi in una teglia da forno con tutta la carta forno, avendo cura di tenere la chiusura in basso; spennellate la superficie con un l’uovo sbattuto e cospargetevi i semi di sesamo.

Cuocete lo strudel di erbette con ricotta e funghi in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti o finchè si sarà dorato uniformemente.

Servite ancora caldo.

Questo strudel conquisterà anche voi, ovviamente, se non vi piace il ripieno, date spazio ai vostri gusti.

Se volete seguirmi per restare sempre aggiornati trovate qui la mia pagina Facebook, Twitter e Google+

2 Risposte a “Strudel di erbette con ricotta e funghi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.