Crea sito

Polpette di tonno: un classico della cucina di recupero!

Le polpette di tonno sono una preparazione della cucina di recupero, quella per cui si fa di una necessità virtù, quando con pochi ingredienti e gli avanzi del pane raffermo si realizza un piatto gustoso e sfizioso.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni15
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gTonno sott’olio (sono 2 scatolette)
  • 2Uova
  • 100 q.b.Pane raffermo
  • 30 gparmigiano grattugiato
  • ciuffiPrezzemolo
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Sale

Per la panatura

  • 1uovo
  • 80 gFarina
  • 80 gPangrattato
  • q.b.Olio di semi di girasole

Preparazione

  1. In una ciotola amalgamate con una forchetta le uova con il tonno sgocciolato ben bene dal suo olio di conservazione.

    Unite il pane polverizzato in un tritatutto, il parmigiano e il prezzemolo tritato. Aggiungete anche un pizzico di pepe nero, di sale e impastate tutti gli ingredienti con le mani.

  2. Dall’impasto ottenuto ricavate 15 polpette non più grandi di una noce.

    Passate ogni polpetta di tonno prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato.

    Friggete un po’ alla volta in una padella con abbondante olio caldo. Quando avranno assunto un bel colore dorato sono pronte.

  3. Prima di servire sgocciolate le polpette con una schiumarola e asciugatele su carta assorbente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.