Crea sito

Vellutata di cavolfiore e patate dolci viola

vellutata di cavolfiore e patate ORTAGGI che passione by Sara Grissino

La vellutata di cavolfiore e patate è una ricetta facilissima, una minestra perfetta per le giornate fredde. Un passato di verdure light con poche calorie, ideale per chi segue una dieta vegana o senza glutine.

Tutti gli ortaggi con polpa viola sono ricchi di antiossidanti e quindi combattono i radicali liberi aiutandoci ad invecchiare meglio.

STAGIONALITA’ degli ortaggi:
° cavolfiore: da ottobre a febbraio
° patate dolci americane: da agosto a dicembre

Vellutata di cavolfiore e patate dolci americane viola batatas ORTAGGI che passione
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 – 8 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaZuppe

Ingredienti

Vellutata di cavolfiore e patate

  • 800 gcavolfiore (viola o bianco, giallo, arancione, verde)
  • 250 gbatata viola (o patate viola)
  • 1300 mlacqua (litri 1,3)
  • 1cipolla (g 150)
  • 1carota (g 80)
  • 1gambo di sedano
  • 1 spicchioaglio (facoltativo)
  • q.b.sale
  • 1 cucchiainoCurry (facoltativo)

Ingredienti per servire

  • olio extravergine d’oliva (a crudo)
  • panna vegetale liquida senza zucchero (per i vegetariani: panna fresca da montare)
  • poche cimette di cavolfiore (lessate a parte)
  • frutta secca (granella o scaglie)
  • semi oleosi (di girasole o zucca)
  • prezzemolo fresco (o basilico o timo)
  • filierba cipollina (tagliuzzati)

Strumenti

  • Coltello ben affilato
  • Padella Capiente con coperchio
  • Mestolo
  • Frullatore a immersione

Vellutata di cavolfiore e patate

  1. 1. Prima di tutto lavare bene le verdure (cavolfiore, patate, cipolla, carota, sedano) e tagliarle a pezzi uniformi.

    ° non togliere la buccia alle batatas

    ° tenere anche le foglie dei cavoli

    2. In una pentola capiente versare: l’acqua, il sale, il curry e gli ortaggi. Portare il tutto a bollore e proseguire la cottura per circa 25 minuti o fino a quando le verdure saranno morbide.

    3. Frullare il tutto con un mixer ad immersione (o ridurre a crema con un passaverdura).

    4. Porre nuovamente sul fuoco fino a raggiungere la densità preferita.

    5. Servire calda la vellutata di cavolfiore e patate con un filo d’olio extra vergine a crudo (e/o un altro ingrediente a scelta come indicato sopra).

VARIANTI e ALTERNATIVE

* nell’olio preparare un soffritto con la cipolla, la carota e il sedano. Poi aggiungere il cavolfiore, le patate e l’acqua, quindi proseguire la cottura. La vellutata sarà più gustosa e meno leggera

° sostituire il cavolfiore con il broccolo

* usare le classiche patate, il colore cambierà ma la zuppa sarà ugualmente buona

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.