Crea sito

Radicchio di Verona costa rossa

Radicchio di Verona costa rossa in padella, nuova varietà rosa ORTAGGI © passione

Il radicchio di Verona costa rossa in padella è una ricetta semplice per un contorno sfizioso e genuino. Questa volta l’ho cucinato così, la prossima volta vorrei provare a cuocerlo al forno.
Fammi sapere se l’hai provato anche tu e come l’hai cucinato.

Al mercato dei contadini ho trovato questa nuovissima varietà di cicoria, dal gusto decisamente amaro. I cespi sono compatti e grandi, leggermente appuntiti, con le coste dal bel colore rosso – violaceo. Le foglie con la maturazione diventano di un colore rosso più deciso rispetto alla foto sotto.

STAGIONALITA’ della cicoria radicchio Costarossa: da dicembre a febbraio

Radicchio di Verona costa rossa in padella, nuova varietà rosa
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 porzioni
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Radicchio di Verona costa rossa in padella

  • 1Cipolla media (bianca, dorata, rossa…)
  • q.b.Aceto di vino bianco
  • q.b.Acqua
  • 1 cespoCicoria Costarossa (circa g 500)
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaioUva sultanina (facoltativa)

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello a lama liscia ben affilato
  • Tegame
  • Mestolo

Radicchio di Verona costa rossa in padella

  1. 1. Prima di tutto, sbucciare e lavare la cipolla. Quindi tagliarla a fettine sottili e farla imbiondire, in una pentola bassa con poca acqua e aceto di vino bianco, per 10 minuti o più.

    2. Porre l’uvetta in ammollo in acqua tiepida.

    3. Nel frattempo eliminare le foglie più esterne e rovinate della cicoria. Quindi lavare il cespo tagliato a metà e successivamente tagliarlo a fettine.

    4. Aggiungere il radicchio alla cipolla assieme al sale. Far appassire per 5 – 10 minuti.

    5. Nell’ultimo minuto di cottura aggiungere: l’olio, l’uva sultanina scolata (se si desidera insaporire anche con dei pinoli o delle noci tritate grossolanamente) e fare insaporire il tutto. Servire caldo.

ALTERNATIVE e VARIANTI

Se ti piacciono i gusti amari, prova a servire il radicchio di Verona Costa rossa in insalata: crudo e tagliato a listarelle sottili.

PROVA a utilizzarlo in questa ricetta vegetariana.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.