Crea sito

PEPERONI ricchi di: colore, vitamine…

peperoni ricchi sfondo bianco ORTAGGI che passione by Sara - Caterina Vescera

Peperoni ricchi di?

Quasi tutti associano la vitamina C agli agrumi. Mentre non sanno che la vitamina C si trova anche in moltissime verdure, come per esempio i peperoni rossi.

Lo sai che i peperoni rossi crudi contengono anche più del triplo di vitamina C delle arance e dei limoni?

Ma se li cuociamo?

Ci sono persone convinte che le vitamine presenti nel cibo scompaiano durante la loro trasformazione o cottura. Una preoccupazione diffusa è che la vitamina C in una spremuta d’arancia sparisca nel nulla dopo appena un’ora dalla preparazione… in realtà, la vitamina C non si disperde così rapidamente.

In generale, se la tua alimentazione è varia e senza restrizioni, ricca di frutta e verdura sia cruda che cotta, non occorre preoccuparsi del livello di vitamine assunte.

STAGIONALITA’ dei peperoni ricchi: da maggio a ottobre

peperoni ricchi sfondo nero ORTAGGI che passione by Sara - Caterina Vescera
FOTO di Caterina Vescera – ipasticcidikate

Peperoni ricchi di vitamina C


Colori diversi, concentrazioni diverse

Su 100 g di peperoni crudi, quanta vitamina C contengono i vari colori?

  • il rosso:  191 milligrammi
  • il verde:   77 milligrammi
  • gialli e arancioni: meno dei rossi ma molto più dei verdi

I peperoni verdi sono quasi sempre acerbi (non maturi). Solo con la maturazione avviene una sintesi e accumulo di vitamina C nei loro tessuti  e acquistano, assieme ai carotenoidi, un bel colore: giallo, arancione o rosso.

Importante notare che, nei peperoni rossi e gialli, è presente da 4 a 5 volte in più di vitamina C che nel succo d’arancia (40 – 50 milligrammi per 100 g).


Cosa succede ai peperoni in cottura?

Sei curioso di sapere quale metodo di cottura riduce al minino il contenuto di vitamina C nei peperoni?

Sono stati fatti diversi studi scientifici per esaminare la perdita dei vari nutrienti (tra cui le vitamine) negli alimenti in base al tipo di cottura.

Le alte temperature accelerano l’ossidazione e quindi la perdita della vitamina C. Gli esperimenti dimostrano che i peperoni cotti al microonde o saltati velocemente in padella non subiscono perdite significative di vitamina C. Al contrario la bollitura in acqua fa perdere un po’ di vitamina ai peperoni; infatti già dopo i primi 5 minuti ne perdono fino al 50%, cedendola all’acqua di cottura.


Fonte: articolo di Dario Bressanini su “le Scienze” di giugno 2019 – rubrica “Pentole & provette”


Per conoscere tutte le caratteristiche, il dosaggio e gli effetti dell’Acido L-Ascorbico (Vitamina C), leggi qui.


 


Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER.

Non perdere le ricette di stagione sulla mia HOME.

Copyright ©ORTAGGI che passione by Sara Grissino

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2013 - 2019 all rights reserved - ORTAGGI CHE PASSIONE by Sara