Crea sito

Panini senza lievito – pane VELOCE

panini senza lievito - pane VELOCE con bicarbonato

I panini senza lievito sono una ricetta super veloce. Un pane facile e senza lievitazione. Subito pronto. Il segreto per una sicura riuscita? Poco bicarbonato nell’impasto abbinato ad un ingredienti acido (yogurt) che serve per liberare l’anidride carbonica e far lievitare queste focaccine.
Ecco come ho preparato un pane semi integrale buonissimo senza lievito in commercio.
Ringrazio per questa ricetta la mia amica Deborah, da anni esperta nell’arte bianca.

STAGIONALITA’ dei panini: tutto l’anno, perfetti per la stagione calda per la loro cottura rapida in padella.

panini senza lievito - pane VELOCE Ortaggi che passione by Sara
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 piccoli panini
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaContemporanea

Panini senza lievito

  • 130 gFarina mista (metà di grano duro e metà farina 0)
  • 1 gBicarbonato (mezzo cucchiaino da caffè)
  • 25 gYogurt bianco naturale (un cucchiaio)
  • 5 gOlio extravergine d’oliva (o di riso)
  • 70 gAcqua (o quella necessaria)
  • q.b.Sale fino

Strumenti

  • Ciotola
  • Forchetta
  • Padella antiaderente (o piastra)
  • Coperchio

Panini senza lievito

  1. panini ricetta foto passo passo 2

    1. Versare tutti gli ingredienti nella ciotola: 130 g di farina mista, 1 g di bicarbonato, 25 g di yogurt, 5 g di olio e parte dell’acqua (50 g).

    Se gradito, aggiungere poco sale.

    2. Mescolare con una forchetta e aggiungere l’altra acqua necessaria per ottenere un composto elastico.

    3. Quando l’impasto è pronto, trasferirlo sul piano lavoro.

  2. PANE senza lievito_ricetta foto passo passo 2

    4. Compattare bene l’impasto.

    5. Dividerlo in tre o quattro pezzature. Infarinare il piano lavoro.

    6. Stenderle delicatamente con le dita delle mani, fino a formare dei dischi alti poco meno di un centimetro.

  3. panini ricetta foto passo passo 3

    7. Sul fuoco più piccolo del piano cottura, scaldare dolcemente un padellino antiaderente. Quando è pronto, cospargere sopra del sale fino.

    8. Cuocere i panini senza lievito sul tegame caldo circa due minuti per lato, a fuoco basso e con coperchio.

    9. Girare sull’altro lato quando si sono gonfiati e colorati sotto. Cuocere per altri due minuti.

    Gustati caldi i panini senza lievito sono ottimi.

ALTERNATIVE o VARIANTI

Si può utilizzare qualsiasi farina a disposizione, meglio sempre mescolare farine diverse (farina 0 – 00, farina tipo 1 – 2, farina integrale, farina di mais, farina di riso, manitoba, semola..) per un risultato migliore. Aggiungere gradatamente l’acqua poiché ogni tipo di farina ne assorbe una quantità diversa.

Per un gusto più saporito aggiungere delle spezie o degli aromi secchi e in polvere: aglio, basilico, curcuma, origano, rosmarino, timo…

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.