Crea sito

Lenticchie nere beluga agli agrumi

Lenticchie nere beluga agli agrumi Sara Grissino

Le lenticchie nere beluga agli agrumi sono un contorno profumato e perfetto per la stagione invernale, per le festività, ottima anche come ricetta primaverile. Questo legume in umido si cuoce in poco tempo e non necessita di ammollo preventivo.

Questo tipo di lenticchia ha un gusto aromatico, delicato e dolce determinato dal terreno in cui viene coltivata, per conoscerne i benefici, leggi qui.

Le lenticchie nere sono chiamate anche lenticchie di Beluga e sono originarie della Sicilia, famosa la lenticchia nera dell’Etna o di Leonforte, considerata l’oro nero delle colline ennesi.

STAGIONALITA’  lenticchie secche: tutto l’anno

Lenticchie nere beluga agli agrumi ORTAGGI © passione
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:4 porzioni

Ingredienti

  • 200 g lenticchie nere (o altro tipo)
  • mezza Cipolla
  • uno spicchio Aglio
  • mezzo litro Acqua
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • scorza limone bio (o altro agrume)
  • mezzo cucchiaino Semi di cumino (da ridurre in polvere)
  • mezzo cucchiaino Semi di coriandolo (da ridurre in polvere)
  • mezzo cucchiaino nepitella (o menta secca)
  • un Peperoncino (facoltativo)
  • poco Sale

Ingredienti per servire

  • arance bionde (Navel)

Preparazione

  1. Lenticchie nere beluga agli agrumi

     

    Se si desidera mettere in ammollo per poco tempo le lenticchie (da 15 minuti a 4 ore).

    Nel frattempo pulire, lavare e tagliare finemente la cipolla, quindi in una padella farla cuocere  in poca acqua (o olio extravergine di oliva) per circa 10 minuti o fino a che si sarà ammorbidita.

    Sciacquare le lenticchie ed aggiungerle con tutti gli aromi tritati nel tegame con la cipolla, farle insaporire per un minuto mescolando, quindi aggiungere l’acqua. Portare a bollore l’acqua e poi cuocere le lenticchie beluga per circa 15 minuti o fino a raggiungere la cottura desiderata.

    Una volta pronte, aggiustare di sale e frullarne qualche mestolo per poi aggiungerle alle altre. Condire con dell’olio extra vergine di oliva a crudo e servire accompagnate con delle fette o pezzi di arance pelate a vivo.

I CONSIGLI di Sara

Come cuocere e preparare le lenticchie beluga:

  • come antipasto, magari sopra ad una fetta di arancia, cedro, clementina, limone, pompelmo…
  • abbinate al pesce (in particolare i gamberi)
  • aggiunte nelle zuppe
  • in insalata
  • nella pasta e lenticchie o riso e lenticchie
  • nelle polpette o negli hamburger

Si possono cuocere in pentola  a pressione, in questo caso i tempi si dividono per tre, in circa 10 minuti sono cotte.

COME SCEGLIERE

Preferire quelle provenienti da coltivazioni controllate o biologiche. Evitare di acquistare legumi spezzati o rovinati. Spesso, soprattutto, nelle lenticchie nere si trovano varietà di ottima qualità tutte puntinate, si riconoscono perché lo sono le lenticchie dell’intera confezione .

COME CONSERVARE

in un luogo buio, fresco e asciutto all’interno di un sacchetto di carta, in alternativa si possono tenere in freezer o in frigorifero.

.

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER.

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2013 - 2019 all rights reserved - ORTAGGI CHE PASSIONE by Sara