Crea sito

Faraona arrosto in padella – ricetta della nonna

Faraona arrosto in padella

La faraona arrosto è morbida e molto saporita. Questa ricetta della nonna: cotta a pezzi e in umido sprigiona tutto l’aroma di questa carne poco diffusa. Prova anche la faraona alla cacciatora, ripiena al forno, all’arancia o al limone.

Come scegliere la faraona?
Consiglio di comprare pollame di origine italiana, proveniente da piccoli allevamenti a terra.

Quali sono le differenze tra il pollo e la faraona in cucina?
La faraona ha una taglia più grande rispetto al pollo. La sua carne è pregiata, leggermente grassa, ha un colore più scuro e un sapore più caratteristico. La pelle è spessa e ricca di grasso, ottima per la cottura onta ma da eliminare durante il consumo.

Faraona arrosto in padella
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
471,35 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 471,35 (Kcal)
  • Carboidrati 5,84 (g) di cui Zuccheri 2,65 (g)
  • Proteine 50,41 (g)
  • Grassi 26,27 (g) di cui saturi 5,74 (g)di cui insaturi 18,20 (g)
  • Fibre 1,06 (g)
  • Sodio 629,85 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 170 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Faraona arrosto

  • 30 golio di arachide (o extravergine di oliva)
  • 50 gacqua
  • 1cipolla (bianca o dorata)
  • 20 golio di semi
  • 850 gfaraona (a pezzi: cosce e sovracosce)
  • q.b.sale

Strumenti

  • Tegame (per il soffritto di cipolla)
  • Padella capiente con coperchio (per la faraona)
  • Mestolo

Faraona arrosto

  1. ricetta passo Faraona arrosto in padella

    Preparare il soffritto di cipolle

    Pulire, lavare a tagliare a fette sottili la cipolla, quindi farla imbiondire in una padella con l’olio e l’acqua necessaria per 5 – 10 minuti.

    Preparare la faraona arrosto

    Sporzionare la faraona, meglio affidarsi al proprio macellaio di fiducia.

    In una padella ampia e che contenga tutti i pezzi di carne, porre la gallina con un filo d’olio e fare rosolare bene su tutti i lati a fuoco vivace. Quando sarà dorata, aggiungere la cipolla, fare insaporire e continuare la cottura a fiamma bassa, coperchiare la casseruola. Girare i pezzi e all’occorrenza aggiungere altra acqua.

    Per rendere la carne tenera serviranno almeno 90 minuti.

    Per una eventuale cottura al forno

    Dopo aver aggiunto le cipolle alla faraona, continuare la cottura nel forno statico a 180°, rigirando e bagnando la carne a più riprese con dell’acqua, del brodo o del vino bianco, in un tegame tipo questo.

    Oppure per dimezzare i tempi, scegliere di continuare la cottura nella pentola a pressione.

    Servire la faraona con delle patate croccanti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.