Crea sito

Baccelli di fave in padella

Baccelli di fave in padella Ortaggi che passione by Sara

La spadellata di baccelli di fave è un contorno davvero gustoso.

Quando sgranate delle fave fresche non buttate via le bucce che le contengono ma provate questa semplice e veloce ricetta, vi sorprenderà.

Le scorze delle fave (scarto)  rappresentano circa il 90% del loro peso e sono commestibili. Nei baccelli di fave la presenza abbondante di fibre alimentari favorisce l’attività dell’intestino contribuendo all’eliminazione delle tossine e delle scorie.

Questa ricetta mi è stata suggerita la scorsa primavera dalla mia amica Stefania, per me è stata una piacevole scoperta. Su Giallo Zafferano trovate questa versione.

STAGIONALITA’ delle FAVE: da marzo a luglioBaccelli di fave in padella Ortrtaggi che passione by Sara

Baccelli di fave in padella

Per la buona riuscita di questa ricetta è essenziale che i baccelli di fave siano freschissimi, spugnosi e teneri.

Ingredienti per 4 persone

  • mezzo kilo di scorze di fave già pulite
  • 1 cipolla bianca tagliata sottile
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • 1 cucchiaio di pangrattato (o farina di mais tostata)
  • sale grosso q.b.
  • vino bianco (facoltativo)

Procedimento

Sgranare le fave e tenerle da parte per un’altra ricetta, oppure unitele alla spadellata.

Pulire i baccelli eliminando le due estremità delle scorze e togliendo con un coltello i filamenti laterali. Lavarli e tagliarli a pezzi di circa 2 -3 cm di lunghezza.

Sbucciare, lavare e tagliare a fette sottili la cipolla.

In una padella anti-aderente soffriggere la cipolla con l’olio extra vergine d’oliva per pochi minuti, aggiungere le scorze di fave e farle insaporire per una  decina di minuti, poi salare e unire un cucchiaio di pangrattato. Mescolare bene.

Dopo qualche minuto, sfumare con del vino bianco e cuocere ancora per circa altri 5 – 10 minuti o fino a raggiungere il grado di cottura desiderato.

I consigli di SARA

  • Se le fave non sono tenere, prima di spadellarle potete lessarle in poca acqua salata per circa 3-5 minuti
  • per rendere ancora più gustoso questo contorno potete aggiungere un’acciuga al soffritto di cipolla, oppure della pancetta a listarelle

.

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER.

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

4 Risposte a “Baccelli di fave in padella”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2013 - 2019 all rights reserved - ORTAGGI CHE PASSIONE by Sara