Crea sito

Arrosto con castagne – ricetta gustosa

Arrosto con castagne ORTAGGI che passione by Sara

L’arrosto con castagne è un secondo piatto perfetto per la stagione autunnale o per i giorni di festa. Io lo preparo con la carne di vitello (o scottona di qualità), i tagli consigliati sono: il cappello del prete, la fesa, il girello, la noce, lo scamone…
Per rendere morbido questo arrosto l’importante è la scelta del taglio di carne, deve essere ben interzato di parti grasse. Nel dubbio sempre meglio chiedere consiglio al proprio macellaio di fiducia.

STAGIONALITA’ delle castagne fresche: da fine settembre ad inizio dicembre

Arrosto con castagne - ORTAGGI che passione by Sara Grissino
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni8 – 10
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Arrosto con castagne

  • 1,5 kg di carne di vitello (di qualità)
  • q.b.Olio di semi di arachide
  • 25 gBurro
  • q.b.Sale grosso
  • q.b.rosmarino e salvia (secchi e tritati)
  • 2Cipolle (e/o mele)
  • 100 gcastagne fresche cotte e pelate (o bollite in casa o comprate già pronte)

Ingredienti facoltativi

  • 1 spicchioAglio (aggiungere con le cipolle)
  • 2 fogliealloro secco (aggiungere con il rosmarino)
  • Mezzo bicchiereVino bianco (sfumare)

Strumenti

  • Spago da cucina
  • Casseruola di misura con coperchio
  • Affettatrice (o coltello molto affilato)

Preparazione

Arrosto con castagne

  1. foto passo passo - Arrosto con castagne ORTAGGI che passione by Sara Grissino

    Prima di tutto, legare la polpa con lo spago da cucina o meglio farsi legare la carne dal macellaio.
    In una padella antiaderente (o di acciaio) di misura e con coperchio porre a cuocere l’arrosto sul fornello.
    Cospargere con olio e sale grosso. Rosolare bene su tutti i lati.

    Aggiungere sopra il burro, le cipolle tagliate a quarti, le castagne intere, il rosmarino e la salvia tritati (e a gusto personale, l’aglio e l’alloro).
    Coprire con il coperchio e cuocere lentamente per circa 2 ore. Aggiungere acqua all’occorrenza, quando il fondo di cottura dell’arrosto asciuga troppo (di solito non serve, le cipolle rilasciano il liquido giusto).

  2. Rigirare l’arrosto ogni tanto, per permettere una cottura uniforme. A fine cottura se la salsa dovesse risultare troppo liquida togliere l’arrosto dal tegame e restringere il sugo.

    Lasciare raffreddare l’arrosto (è importante per poterlo tagliare a fette sottili). Togliere lo spago e tagliare delle fettine con un coltello molto affilato (con l’affettatrice è più semplice).

    Scaldare le fette ricoperte dal loro fondo di cottura, a bassa temperatura in pentola o nel forno a microonde. Servire l’arrosto con castagne caldo, magari con delle patate arrosto.

CONSERVAZIONE

Una volta tagliato a fette l’arrosto con castagne si può congelare con la sua salsa. La preparazione poi è veloce, si scongela e si riscalda in padella nel suo sughetto.

COTTURA IN FORNO

Rosolare inizialmente sul fornello e poi continuare la cottura in forno statico a 180° – 200° coperto. Rigirare ogni mezzora e irrorare con il suo sugo per una cottura più uniforme.

VARIANTI

* usa della LONZA (o ARISTA o FILETTO) di MAIALE

* usa delle castagne secche (da far rinvenire in acqua calda per almeno mezzora prima)

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2013 - 2019 all rights reserved - ORTAGGI CHE PASSIONE by Sara